3 creme da notte Erbolario (recensione)

0 10

Mi capita spesso di usare prodotti de L’Erbolario. In fatto di creme da notte ho provato tre prodotti diversi. In premessa vorrei dire che le creme da notte sono generalmente più nutrienti e più grasse di quelle da giorno però non tutte, per quest’ultima caratteristica, sono necessariamente pesanti ed untuose. Nella scelta della crema da notte è necessario tener conto delle caratteristiche della propria pelle visto che non può esistere una crema valida in assoluto per tutti i tipi di pelle e tutte le esigenze.
Risposta notte: 32 euro. Si tratta di una crema che mira a facilitare il rinnovamento cellulare durante la notte. E’ formulata con oli nobili, elementi antiossidanti e vitamine. Ha una tenute piuttosto corposa, è una crema “ricca”, di quelle che già a prima vista rendono l’idea di essere piuttosto nutrienti. Aiuta a rendere la pelle più tonica, più riposata e vitale, aiuta ad allontanare il tono spento della pelle stanca e dona un bel colorito luminoso. L’ho usta tutte le sere, su pelle pulita. Va applicata con dei movimenti circolari che aiutano alla crema ad arrivare in profondità. Non è untuosa e si assorbe in fretta. Offre un’ottima idratazione ed una buona. Mi sono trovata bene ed anche se non è una crema molto economica mi sento di consigliarla.
Crema da notte al the verde: 10 euro. Confezionata in un semplice barattolino di vetro con tappo a vite, la crema da notte al the verde si propone come prodotto adatto a rigenerare la pelle donandole luminosità. Aiuta a combattere rughe e rilassamento cutaneo grazie all’olio di Camelia mentre l’estratto di the verde funziona come barriera contro l’invecchiamento della pelle. Va applicata su viso e collo prima di andare a letto. Questa crema non è adatta a me, però. Trovo che sia un po’ troppo pesante ed untuosa anche se usata in piccole quantità. Probabilmente è più adatta a pelli più secche della mia. Ha un ottimo odore ma il fatto che renda la pelle unta e pesante ha vanificato ogni altra sua proprietà visto che non è piacevole avere addosso una crema così. Probabilmente non è il tipo di crema che va bene per il mio viso.

Crema notte al biancospino: 15.50 euro. Più economica, è una crema leggera e morbida. Non si avverte l’effetto unto e si assorbe in fretta. Contiene Flavonoidi presenti in alcuni suoi componenti che vantano azione astringente e normalizzante.
E’ una crema che consiglio per pelli grasse ed acneiche visto che aiuta, grazie alla presenza di acidi grassi polinsaturi, ad idratare e nutrire assorbendo l’eccesso di sebo. Se si va a guardare la composizione, però, ci si accorge che non è del tutto naturale come la politica aziendale de L’Erbolario potrebbe far pensare ma visto che trovare prodotti del tutto naturale non è poi così facile, si può chiudere un occhio.
I prodotti de L’Erbolario sono buoni, non sono testati sugli animali e io li compro in una erboristeria non molto lontano da casa ma vanno scelti non per sentito dire ma in base alla propria pelle.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.