3 tv Sharp AQUOS (recensione)

0 2

Il televisore LED Sharp Aquos 3D della serie LE925 rappresenta un televisore di ultima generazione unico nel suo genere. Non a caso è stato scelto come vincitore del premio EISA come “European TV Innovation”. Dove risiede cotanto encomio vi starete chiedendo, bene questo televisore ha una qualità d’immagine superiore grazie alla tecnologia Quattron RGB+Y che incrementa i tre pixel primari con uno giallo e questo garantisce un miglioramento della gamma di colori e di luminosità del televisore. Inoltre il valore aggiunto è dato anche da una riduzione dei consumi energetici che è correlata alla nuova tecnologia Quattron. Ma le caratteristiche del nuovo fenomeno Sharp non sono finite qui. Prima fra tutte l’innovazione della tridimensionalità dell’immagine con retroilluminazione led ed un paio di occhiali 3D inclusi nella confezione. Grazie alla tecnologia “Scanning Backlight 200” che stabilizza le immagini in movimento riducendo l’effetto sdoppiamento e rendendole molto più fluide. A tutto questo Sharp ha integrato la tecnologia “Fred” (Frame Rate Enhancing Driving) fa sì che il pannello comandi possa essere utilizzato con grande rapidità.
La risoluzione non poteva che essere HDTV con ben 1920×1080 pixel e soprattutto la possibilità di supportare formati video 1080p. Il digitale terrestre presenta il bollino silver consente quindi la ricezione in alta definizione dei canali ‘free’ non ha l’interattività ma… e non sono tanti ad averlo… è affiancato dal digitale per la televisione digitale satellitare (DVB-S2).
L’elenco delle peculiarità di questo tv led non è ancora finito: in dotazione è compresa una chiavetta wi-fi di accesso ad internet, poiché grazie al sistema AQUOS NET è previsto un sistema di connessione ad internet mediante USB. Dotato di una memoria interna di ben 8Gb, consente anche registrare programmi senza la necessità di una pendrive esterna e di mettere in pausa un programma per rivederlo dopo poco con la funzione “Time Shift”.

Per quanto riguarda l’audio, la Sharp in questo modello propone un amplificatore digitale con subwoofer che riesce a raggiungere una potenza di 35W.
Infine il design è molto elegante ed ultrasottile con tasti a sfioramento. Lo schermo è “FullFlat” ossia oltre ad avere uno spessore ultraridotto è stato ridimensionato il dislivello fra lo schermo visivo e la cornice esterna.
Gli aspetti negativi ad oggi non sono stati ancora segnalati ed eccetto il digitale con bollino silver possiede tutte le peculiarità hi-tech presenti in commercio fino ad oggi.
Il prezzo varia da circa 1999 per un modello di 46 pollici a circa 3999 per quello di 60 pollici.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.