5 migliori giocattoli per neonati (recensione)

0 0

Di giochini per neonati ne esistono tanti, ma ve ne sono alcuni che, più di altri, riescono a soddisfare le molteplici esigenze del bimbo e della mamma. Per il bimbo, di distrarlo e aiutarlo a conoscere e imparare. Per i genitori, quello di avere qualche minuto di tranquillità.
Della Fisher Price, esiste una bellissima giostrina adatta anche ai neonati.
Le sue musiche polifoniche sono dolcissime, e comprendono i suoni della natura. Il volume può essere più alto, per distrarli nel momento del cambio, oppure più basso per farli addormentare. Il bambino rimane incantato nel guardare gli orsetti, vestiti da piccole api colorate e morbide, che girano intorno. I pupazzetti volano, mentre un arcobaleno multicolore proietta le luci sul soffitto e sulle pareti della stanza, ma si può scegliere anche di accenderlo solo con le luci o solo con le musiche, o con gli orsetti che girano.

Il meccanismo si spegne in automatico dopo alcuni minuti, ma lo si può attivare con un telecomando, anche da lontano. A 60 euro, è una delle giostrine più belle e adatte ai bambini che esistano in commercio.

Della Chicco, esiste una Palestra Multigioco, carina e adatta per aiutare il bambino a coordinare i suoi movimenti. È un gioco in cui il piccolo può assumere tre posizioni per giocare con i pendagli che scendono dalla parte superiore. La palestra è un pannello multiattività, che spinge il bimbo ai giochi manuali, in un insieme di effetti sonori costituiti da melodie allegre, e tasti luminosi. La comodità è che, oltre ad essere interattivo, è regolabile in altezza, così, anche quando il bimbo cresce, è possibile adattarlo alla sua statura. Il giochino costa circa 65 euro, ed è adatto al neonato fin dai primi giorni.

Il telefonino della Fisher Price, è un allegro sonaglino che diverte grazie agli effetti sonori e alle canzoncine allegre. È diviso in due parti. Una parte che rappresenta la tastiera con i numeri. L’altra, con uno specchietto, che incoraggia il bambini nello studio della propria immagine riflessa. Attaccato alla parte superiore, un grosso anello mordicchiabile, che consente di agganciare il sonaglino e portarlo ovunque. Il giocattolo è consigliabile dai tre mesi in su, diverte il bambino e lo distrae anche mentre fa il bagnetto o la pappa. Il suo costo è intorno ai sei euro.
“Chicco Volante Parlante”: ecco un gioco della Chicco che è adatto ai più piccini, maschietti e femminucce, sicuro e divertente. Il giochino stimola l’intelligenza e la fantasia del bambino, perché gli permette di guidare una macchinina che lo trasporta in posti virtuali che gli vengono descritti in italiano ed in inglese. Non ha parti che si staccano in modo accidentale. Il suo costo, accettabile, è intorno ai 25 euro.

“Gedeone Mangiaforme” della Fisher Price: ecco uno dei giochi classici ed educativi per stimolare l’intelligenza del bambino. Le formine, di gomma, sono abbastanza grandi perché il bimbo le metta in bocca ma senza ingoiarle. Il naso si illumina e la forma a biscottiera inizia a parlare e ad attivare due dolci melodie. Nel momento in cui si alza il coperchio e si infila la mano nella biscottiera, i sensori ai lati rilevano la mano e attivano una simpaticissima filastrocca che i bambini adorano. Il giochino costa circa 25 euro.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.