5 ristoranti giapponesi a Milano (recensione)

1 3

A Milano la cucina giapponese ha ormai un largo seguito e il numero di ristoranti giapponesi sul territorio è in progressivo aumento. Dai ristoranti più famosi a quelli “all you can eat” sino ai take away, Milano coltiva il culto di questa prelibata e delicata cucina orientale.

Questi i 5 ristoranti da ricordare, per i pro o i contro che offrono; una piccola e sintetica guida ai ristoranti giapponesi da non perdere e a quelli da dimenticare o frequentare senza troppe aspettative per dare una seconda chance o per provarli personalmente:

– SUMI: il nome sta per Sushi Milano e, situato in viale Certosa 95, è un punto di riferimento sia a pranzo che a cena. A cena offre sempre la soluzione “all you can eat” dove, con 19,90 euro si può mangiare tutto quello che il menù offre (per dovere di cronaca menù senza alcune portate ma comunque con una vastissima scelta) fino a quando non si è sazi; sono escluse bevande, dolci e caffè. A mezzogiorno viene presentata la stessa formula ma anche menu alla carta o i classici menù fissi al costo di 10 € in media. Ottima qualità dei prodotti, ottima scelta tra le portate, ottimo rapporto qualità prezzo.

– SAKURA: in Viale Porpora è il fratello minore di quello situato a Sesto S. Giovanni; arredamento in stile giapponese con cascate e sassolini, il Sakura offre un menù vario e con ottime varianti ai piatti standard. Da provare la saudase (rettangolini di riso con uova di pesce e avocado), i tiger rolls (roll di riso, salmone e avocado, serviti tiepidi con salsa agrodolce) e il sashimi di gamberi. Prezzo nella media dei giapponesi di Milano, ma la qualità e la freschezza del prodotto vale tutto il prezzo proposto sul menù.

– HINODE SUSHI: piccolo locale con 40 coperti situato in zona Bicocca (via San Glicerio 6) con tende e pareti in stile giapponese e musica tipica in sottofondo; classico menù giapponese con sushi, sashimi, uramaki, temaki ma senza particolari varianti. A mezzogiorno molto valida la proposta dei menù fissi, che vengono anche consegnati a domicilio con un sovrapprezzo di soli 2 euro.

– BENTO BAR: un locale famoso più per la sua posizione che per la qualità del giapponese offerto. In Corso Garibaldi, il Bento è uno dei locali più acclamati, anche per l’offerta dell’aperitivo giapponese disponibile dalle ore 18. A onor del vero, la scelta delle portate per l’aperitivo non soddisfa sicuramente gli amanti del giapponese ma sicuramente i curiosi che si accostano a questa cucina per la prima volta. Buone le portate offerte in una location curatissima ma troppo piccola e troppo cara: si paga la posizione più che la qualità del cibo.

– ORIGAMI: il ristorante giapponese per eccellenza nel pieno centro di Milano, in via Gaspare Rosales 4, in fondo a via Melchiorre Gioia. Ambiente molto ricercato e curato, frequentato da upper-classes, ma di qualità normale e prezzo troppo elevato per il servizio offerto.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

1 Commento

  1. simone dice

    visitate questo blog, troverete qualche spunto interessante su dove mangiare sushi

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.