Acer N50 (smartphone)

0 2

Intorno alla metà degli anni 2000 molte persone che utilizzavano il cellulare per lavoro erano indecise se comprare l’Acer N50 o il Nokia 9300 Communicator, decisione non facile da prendere visto che entrambi i dispositivi offrivano delle funzionalità in anticipo con i tempi, ma comunque molto simili.
Tuttavia l’Acer N50 offriva qualcosa in più rispetto al Nokia 9300 e molti hanno incominciato ad apprezzarne le caratteristiche tra cui vanno annoverate la buona capacità di memoria ( 64 MB)e la possibilità di condividere dati grazie alla connessione ad infrarossi e a quella Bluetooth 1.2.
Il sistema operativo installato è il Microsoft Windows Mobile 2003 che permetteva la connessione internet senza fili con linguaggio criptato, una novità che attirò molti utenti alla ricerca di una connessione sicura.

Il sistema operativo installato sull’Acer N50 rispetto ai software che lo avevano preceduto, aveva reso migliore la velocità di avvio e quella di navigazione a cui si aggiungeva una maggiore stabilità supportata dal processore Intel PXA-272 a 520 MHz.
L’Acer N50, nonostante risulti ormai datato, può comunque ancora svolgere in modo ottimale la funzione di navigatore satellitare, in questo caso è necessario acquistare a parte un’antenna GPS, anche se bisogna rilevare che le dimensioni dello schermo risultano un pò penalizzanti per quanto riguarda la visione delle immagini, limite che risulta ancor più accentuato in condizioni di piena luce.
Lo stesso limite lo si rileva navigando in internet, è necessario scorrere continuamente in tutte le direzioni per riuscire a leggere una pagina web in quanto sul display si visualizza solo una parte.
Per scorrere il menù è necessario utilizzare sul display il pennino in dotazione, uno strumento innovativo nel 2005, ma senza dubbio superato dopo la diffusione dell’iPhone che ha contribuito a rendere obsoleto l’utilizzo di pennini e similari ancora in dotazione solo nei cellulari di produzione cinese.

Prezzo: L’Acer N50 è fuori produzione, tuttavia lo si può trovare nel mercato dell’usato, il prezzo dipende anche dalle condizioni in cui si trova. Nel 2005 appena uscito veniva venduto intorno ai 250 euro, nella confezione originale c’era il cavo USB (senza presa, da comperare a parte), la custodia protettiva a bustina e il CD per l’installazione dei software per comunicare con il personal computer.
Attualmente un Acer N50 usato, sia nella versione standard che in quella Premium, viene venduto intorno ai 50/90 euro.
Da considerare che a partire dal 2007 è uscita una nuova generazione di smartphone dotati di fotocamera e GPS integrato rendendo obsoleto prima del tempo l’Acer N50.

Svantaggi: Assenza di fotocamera, cavo USB privo di Plug, non è possibile inviare messaggi, scarsa autonomia della batteria, lo sgancio del pennino in dotazione risulta poco comodo, difficoltà di lettura del display in condizioni di piena luce.

Vantaggi: Sistema operativo affidabile, connessione internet stabile, memoria da 64 MB, ancora utilizzabile come navigatore satellitare, ottima ricezione.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.