Afro Samurai (videogame)

0 2

Il videogioco Afro Samurai , realizzato per le piattaforme Xbox 360 e Playstation 3 e sviluppato dalla Namco Bandai Games nel 2009 , è la trasposizione di un manga in un videogioco animato di cinque episodi . E’ un gioco del genere combattimento , realizzato con la tecnica 3D che ripercorre la prima stagione dell’omonimo manga e anime.
La trama si svolge in un’era del futuro ma legata ancora al Giappone Feudale, con Samurai e Daimyo cui piace la musica Hip Hop , pettinature di stile africano e slang americani. Il protagonista Afro Samurai, vaga per il Giappone con l’intento di vendicare la morte del genitore , ucciso da
un sicario di nome Okiku, in modo abominevole, di fronte al figlio piccolo. Nel gioco Afro Samurai è affiancato da un ninja, personaggio misterioso e interessante, di nome Ninja , che appare solamente quando comunica il passato

pericolo . Nel ruolo di Afro, il giocatore è alla ricerca incessante del killer responsabile della morte di suo padre che ricopriva il ruolo, molto ambito, di Samurai Numero Uno che lo rendeva detentori di poteri simili a quelli di un Dio. Per diventare il Numero Uno , il Numero due lo uccise a tradimento per prendergli la fascia cerimoniale. Solamente al Numero Due è permesso contestare il Numero Uno, così Afro , ormai cresciuto , diventa un provetto spadaccino e l’attuale Numero Due . Nei cinque capitoli del gioco , sono raccontate le vicissitudini di Afro e di un personaggio della propria infanzia . La storia di Daimyo si svolge in un palazzo, dove Afro tenta di ucciderlo, credendolo il Numero Due . Il Daimyo gli lancia contro guerrieri molto abili ma lui li uccide, riuscendo a fronteggiare il Daimyo in un corpo a corpo serrato, uccidendolo. Prima di morire gli rivela che il numero due è il fratello Sword Master .
Nell’Invasione della Scuola , Afro è impegnato a chiedere al suo Maestro di Spada se fosse il Numero Due , ma prima di ricevere una risposta furono attaccati dai killer che trucidarono tutti i suoi amici .
In Sword Master’s Story , Afro combatte contro il suo antico Maestro di Spada che tenta di dissuaderlo dal vendicarsi, ma lui lo uccide.
In Okiku’s Story , Afro ascolta la storia di Okiku da Ninya.

In Doppleganger, Afro combatte con un cyber che ha la sua faccia. Afro si dirige verso il Monte Shumi, sconfiggendo gli Empty Seven prima di arrivare al Numero Uno che si trova in cima al monte , ma scopre che l’uomo è morto da molto tempo . Durante il gioco avvengono attacchi nei quali usare combi e mosse speciali come l’opzione dato dalla trazione esercitata sul grilletto che rallenta il tempo dando modo di regolare la traiettoria della lama , uccidendo gli avversari , tagliando loro testa e arti.
Consiglio il gioco per la sua eccellente grafica dai colori vividi e per il divertimento assicurato.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.