Agatha Christie E Non Ne Rimase Nessuno (videogame)

0 2

Sviluppato dalla “AWE Productions” e pubblicato dalla “The Adventure Company” nel 2005 per Pc (prezzo odierno 9,99 Euro) e nel 2008 per Nintendo WII (prezzo originale 54,90 Euro), “E non ne rimase nessuno” è un’avventura grafica punta e clicca che vi guiderà nel mondo noir creato da Agatha Christie per il suo romanzo “dieci piccoli indiani”. Un misterioso invito da parte di una persona che non si rivelerà mai stravolgerà la vita (e la morte) di 10 persone sull’isola dei naufragi. Tutti verranno accusati di omicidi precedenti e minacciati di morte tramite un’inquietante filastrocca per bambini (la stessa che troviamo nel romanzo della Christie). Voi vestirete i panni di Patrick Narracott, semplice accompagnatore di costoro nella villa, ma per cause di forza maggiore sarete costretti a restare sull’isola e indagherete sull’identità dell’assassino. Trattandosi di un’avventura grafica avrete a che fare con numerosi dialoghi, indizi, raccolta e combinazione di oggetti e qualche enigma (questi purtroppo poco curati). A dire la verità non sarete mai completamente parte integrante degli eventi, vi limiterete al ruolo di spettatore giocante, anche se asseconda del vostro comportamento potreste essere l’artefice di 1 dei 4 finali del gioco, tutti diversi tra loro. Lo sviluppo del gioco risulta essere molto lineare, data anche la suddivisione in 10 capitoli. L’interfaccia è molto semplice ed intuitiva, la forma del cursore del mouse cambierà automaticamente asseconda del vostro interagire. Esclusi i momenti in cui brancolerete nel buio, domandandovi cosa potreste fare per proseguire nei capitoli, la longevità non rappresenta un punto forte di questo videogioco (lo completerete sicuramente in meno di 10 ore). Giocherete con una prospettiva in terza persona, a proposito di ciò possiamo affermare che la grafica di realizzazione dei personaggi risulta essere un po’ arretrata per gli standard di questi tempi, discorso opposto invece per la realizzazione delle ambientazioni, curate fino al minimo dettaglio. La colonna sonora che accompagnerà le vostre indagini senza dubbio è degna di nota e trasmette al giocatore quella sensazione di angoscia e di prigionia che vi troverete ad affrontare trovandovi sull’isola. Se siete amanti delle avventure grafiche o dei romanzi gialli vi consigliamo l’acquisto di questo gioco, ma se dentro di vi ardono entrambe le passioni non potete assolutamente perdere questo titolo! La straordinarietà di questo gioco risiede proprio nella sua quasi perfetta trasposizione letteraria sul vostro schermo, dato che, tranne voi, i protagonisti sono gli stessi del romanzo (ovviamente vi saranno piccole differenze nella trama). Questo gioco nasce proprio dal topic letterario creato da Agatha Christie. Se ci pensiamo bene il successo di molti reality è proprio dovuto al meccanismo di eliminazione, inoltre qualche anno fa sugli schermi americani è apparsa una serie tv le cui vicende si ispirano senza dubbio a dieci piccoli indiani: Harper’s island. Correte dunque a prenotare la vostra copia del gioco prima che “non ne rimanga nessuna”.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.