Airberlin (Compagnia aerea)

0 3

Il gruppo tedesco airberlin, nonostante la crisi, ha acquisito negli ultimi anni importanti partecipazioni, sia nella NIKI Luftfahrt GmbH che nella Belair, delle quali detiene rispettivamente il 49,9% e il 49%.
Attiva nei maggiori aeroporti europei ed internazionali, la compagnia tedesca offre voli tra le principali destinazioni, con coincidenze no stop, a prezzi concorrenziali.
Collega ben 163 destinazioni in 39 paesi diversi, e conta su una flotta di 168 aerei, con un’età media di 5 anni, tra le più giovani in Europa.

Dal 2010 airberlin è la seconda compagnia aerea tedesca, grazie anche alla collaborazione con le maggiori linee internazionali, come Iberia, British Airways, American Airlines, Finnair, S7 Airlines e Bangkok Airways.
Per ogni viaggio, i passeggeri airberlin possono accumulare miglia topbonus, che potranno poi spendere con airberlin o con uno dei suoi partner.
Berlino-Palma de Mallorca è stata la prima tratta della airberlin, nel 1979, e continua ad essere oggi la principale tratta della compagnia tedesca, che unisce molti aeroporti tedeschi con il resto dell’Europa e del mondo.
In Italia airberlin vola da Milano, Roma, Venezia, Rimini, Firenze, Pisa, Napoli, Bari, Brindisi, Cagliari, Olbia, Catania, Palermo, Lamezia Terme, verso vari aeroporti tedeschi, come Francoforte, Monaco, Berlino, Stoccarda, Norimberga, ma anche verso l’Austria, le Isole Baleari, l’Egitto e Israele.

Oltre alle miglia topbonus, a favore dei viaggiatori abituali, airberlin stipula contratti con le aziende i cui dipendenti viaggiano frequentemente sulle rotte della compagnia e dei partners.
Il check in viene aperto 2 ore prima dell’imbarco, fino a 60 minuti prima, il limite di peso del bagagli imbarcato è di 20 kg, mentre per il bagaglio a mano è di 6 kg.
Il cambio data o tratta comporta una spesa aggiuntiva di 30 euro, mentre il cambio nome varia a seconda della tariffa del volo.
I prezzi della airberlin non sono tra i più bassi, ma offrono un buon compromesso tra comodità, sicurezza e prezzo del volo.
Per esempio per la tratta Milano-Berlino i prezzi partono da 168 euro, per la tratta Roma-Berlino da 168 euro, per la tratta Roma-Amburgo da 126 euro.
Nell’aprile del 2011 è stata inaugurata la tratta Brindisi-Zurigo, con due voli a settimana e un prezzo di lancio di 49 euro sola andata.
Inoltre, sempre nel 2011 la airberlin ha potenziato i collegamenti con New York, in particolare Berlino-New York JFK e Dusseldorf-New York JFK.
È importante innanzitutto controllare attentamente i dati immessi in fase di prenotazione, visti i costi per le modifiche durante il check in.
Inoltre prenotare il prima possibile è essenziale per assicurarsi le migliori offerte, dal momento che le compagnie aeree low cost alzano i prezzi per gli ultimi posti.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.