Alcuni Ottimi Localizzatori GPS

0 3

I navigatori o localizzatori GPS oggi sono diventati quasi fondamentali, durante lunghi viaggi o semplici spostamenti in città alla ricerca di negozi o altro. Ormai sono presenti quasi ovunque, dai modelli portatili per girare a piedi senza mai perdersi, a quelli installabili in auto (se non sono già di serie nella versione base), per finire con quelli presenti nei cellulari di ultima generazione, che cercano di fondere il maggior numero di funzionalità possibili nello stesso prodotto. In questa recensione descriverò 5 modelli GPS. Una sorta di guida all’acquisto che spero possa essere utile. Il primo che analizzerò sarà il “GO 630”. Con un ottimo rapporto qualità prezzo il 630 è da ritenere di diritto uno dei migliori modelli del marchio GO.Considerato l’utilizzo della tecnologia IQ Routes (che seleziona i tragitti migliori analizzando anche il traffico ed il tempo di percorrenza medio) lo si può far rientrare decisamente nella fascia alta del suo genere. Con un display da 4.3 pollici, rilevatore di autovelox e connessioni Bluetooth, USB ed ingresso SD/MMC, il suo prezzo si aggira intorno ai 299 euro. Il secondo della lista è il Garmin Nuvi 765t. Questo modello si fa notare subito per la sua linea elegante. E’ inoltre dotato del supporto ad Infoblu, grazie al quale è possibile ricevere notizie sulla viabilità, evitando così inutili code ed inevitabili ritardi. Risulta però inspiegabile come si sia deciso di integrare il ricevitore per questo servizio al cavo dell’alimentazione collegabile all’accendisigari, che rende così impossibile ricevere notizie quando il Nuvi 765t non è in carica, cosa che non si può fare sempre, perché si corre il pericolo di danneggiare la batteria. Per il resto però non gli si può imputare nulla o quasi. Con menù semplici, una visuale 3D degli edifici che costeggiano la strada percorsa, per il display identiche misure del GO ed identiche connessioni, il prezzo si fissa anche per questo modello sui 299 euro. Il terzo prodotto che ho scelto è il Mio Moov 580, che punta tutto su uno schermo da 4.8 pollici il quale concede in questo modo ampio spazio alla visione dei luoghi prescelti nella navigazione e tutti sappiamo quanto sia fondamentale durante la guida un’ottima visibilità del percorso. Privo di un supporto multimediale, compensa questa pecca con Infoblu, di cui abbiamo già parlato, e con la funzione MioMore, che permette di scaricare sul proprio computer o cellulare (se adeguatamente connesso attraverso Bluetooth), le informazioni utili sulla nostra destinazione, con curiosità e luoghi da visitare. Le connessioni sono le solite ed il prezzo è di 279 euro. Per concludere ho scelto due modelli, il Blaupunkt TravelPilot 700 e l’Avmap Geosat 6Xtv, per chi avesse intenzione di spendere qualcosa in più rispetto alla media finora descritta. Per questi due modelli, infatti, si parla di 599 euro per il primo e 549 per il secondo. Dotati di un display da 4.3, sono interamente multimediali, caratterizzati l’uno da Dvb-t e l’altro di Wi-fi. Certo il prezzo è proibitivo, ma la qualità è eccellente.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.