Allergie del cane (animali)

0 2

Proprio come noi esseri umani anche i nostri amici a quattro zampe possono essere soggetti a reazioni allergiche o soffrire di vere e proprie allergie.
La principale causa di allergia del cane è costituita dal morso della pulce.
La pulce infatti, al momento di mordere l’animale, secerne insieme alla saliva una sostanza che in cani più sensibili o predisposti, scatena una forma di dermatite allergica.

Il cane affetto da dermatite allergica causata dal morso di una pulce tende a grattarsi in modo continuo e violento, provocandosi arrossamento cutaneo ed in casi più gravi il sanguinamento e la caduta del pelo.
In questi casi è consigliabile trattare immediatamente l’animale con appositi antiparassitari e sicuramente i migliori sono quelli in pipette da applicare tra le scapole, reperibili in confezioni da quattro al prezzo di 25,00€ circa.
I vantaggi dell’utilizzo di questo prodotto sono immediati, in quanto le pulci vengono eliminate velocemente e la protezione dura per circa tre mesi. Lo svantaggio principale consiste nella tossicità del prodotto che, se ingerito dal cane può provocare anche danni maggiori rispetto al morso di pulce.
Un’altra frequente causa di allergie del cane è senza dubbio la dermatite allergica da alimentazione. In alcuni casi infatti, il nostro cane può sviluppare intolleranze a determinati alimenti in particolar modo a proteine e carboidrati. Per prevenire l’insorgere di tali allergie è consigliabile far seguire al nostro cane una dieta varia ed equilibrata.

Anche in questo caso il cane proverà una forte sensazione di prurito, tenderà a grattarsi continuamente, fino al sanguinamento ed alla perdita di pelo.
In questo caso è necessario intervenire modificando l’alimentazione dell’animale e nutrirlo con appositi cibi ipoallergenici e specificatamente studiati per le dermatiti. In commercio tali cibi si trovano sia sotto forma di scatolette umide, il cui prezzo varia dai 2,00€ ai 3,50€ circa a seconda della marca, che sotto forma di croccantini, il cui prezzo va dagli 8,00€ in su a seconda del formato e della marca scelti.
Il vantaggio nell’utilizzare questi alimenti risiede nella loro formula specificatamente studiata per risolvere questi problemi e quindi nei visibili risultati ottenuti. L’unico svantaggio degno di nota può consistere nel dover somministrare quotidianamente questi prodotti al proprio cane e nella conseguente mancanza di varietà nella sua alimentazione.
Sia in caso di dermatite allergica da morso di pulce che nel caso di dermatite da intolleranza alimentare è bene integrare le cure con appositi detergenti dalla formula studiata nello specifico per questi problemi. I migliori sono quelli a base di ribes nero ed è possibile trovarli in commercio al prezzo di circa 16,00€ per un flacone da 200ml.
I vantaggi conseguenti all’uso regolare di questi detergenti sono parecchi in quanto si tratta di prodotti dalla formula delicata ed efficace che oltre a curare episodi di dermatite, idratano a fondo la cute ed il pelo dell’animale, favorendone la ricrescita.
L’unico svantaggio di questi prodotti è costituito dal prezzo: 16,00€ per 200ml di prodotto sono un po’ eccessivi ma per la salute del proprio cane si fa questo ed altro.
Ovviamente prima di effettuare terapie è meglio consultare il veterinario di fiducia che consiglierà i giusti prodotti in base alla situazione.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.