Anaconda (film)

0 1

Anaconda è un film diretto nel 1997 da Luis Llosa, che si avvale di un cast di attori di alto livello, tra i quali citiamo Jon Voight, Jennifer Lopez e Owen Wilson. La pellicola ha avuto ben tre seguiti. Si tratta di Anaconda: alla ricerca dell’orchidea maledetta, Anaconda Sentiero di sangue e Anaconda 3 La nuova stirpe. Il film racconta la storia di una troupe cinematografica che si trova a partire su una chiatta su un fiume, impegnata nella realizzazione di un documentario nientemeno che nel bel mezzo della foresta brasiliana. Della spedizione fanno parte Terri, la regista, interpretata da Jennifer Lopez, Steve Cale, l’antropologo, interpretato da Eric Stoltz, Gary, il tecnico del suono, interpretato da Owen Wilson, Warren Westridge, un attore, interpretato da Jonathan Hyde, Denise, la produttrice, interpretata da Kari Wuhrer, e infine Danny, operatore alla macchina, interpretato da Ice Cube. Lo scopo della troupe è andare alla scoperta degli Indios Shirishama, popolo leggendario. Alla guida della chiatta si trova Mateo, un indigeno locale. Dopo qualche tempo dall’inizio del viaggio, il gruppo incontra Paul Sarone, che ha il volto di Jon Voight, un uomo bloccato su una barca priva di equipaggio. Sarone viene accolto sull’imbarcazione, e, dopo aver scoperto qual è l’intenzione della troupe, si propone come guida, sostenendo di essere molto esperto di quei luoghi. Nel frattempo Denise e Gary hanno intrapreso una relazione. Insieme, si dirigono nella foresta, dove un cinghiale li attacca. Paul li salva uccidendo l’animale. Il giorno successivo, in un’immersione subacquea, il dottor Cale si trova a rischiare la vita, poiché un insetto velenoso, presenta nella bombola, stava per finirgli in bocca. Si scopre, però, che a inserire l’insetto nella bombola è stato Paul, il quale ha bisogno di tornare indietro: egli infatti vuole ridiscendere il fiume allo scopo di trovare un predatore divenuto leggendario. Un anaconda letale, lungo addirittura dodici metri. Con il passare del tempo, il carattere cattivo e aggressivo di Paul emerge sempre con maggiore evidenza. Paul prende il sopravvento sul resto dell’equipaggio. Alla comparsa dell’anaconda, prende il via una sfida molto violenta, e il primo a soccombere è Mateo, che muore. In seguito muore anche Gary: si scoprirà che i due uomini morti erano in combutta con Paul. La nave, dunque, si ritrova senza comandante, ed è Westridge a offrirsi come nuovo capitano. Seguiranno ulteriori morti, con Danny e Terri unici superstiti. In sostanza, Anaconda si rivela come un horror decisamente avventuroso, che può contare su buoni effetti speciali ottenuti al computer, anche se il tessuto narrativo risulta piuttosto stantio, e i personaggi non sanno avere intuizioni o brillantezza. Da segnalare l’interpretazione di Jon Voight e quella di Kari Wuhrer. Film consigliato a chi cerca un’ora e mezza di intrattenimento poco impegnato ma comunque divertente: il film ha incassato quasi 140 milioni di dollari nel mondo.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.