Aprire l’auto senza chiave (auto)

1 31

Il consiglio più importante che posso darvi a proposito di come aprire lo sportello dell’auto senza chiavi è di essere preparati sempre a questa eventualità che è molto più frequente di quanto si possa pensare.
Basta lasciare le chiavi inserite nel quadro, chiudere la porta e clic..scatta la chiusura automatica.
Normalmente chi riesce ad aprire uno sportello dell’auto senza fare danni è un ladro o un carrozziere, le persone che non rientrano in queste due categorie ritengono che per raggiungere questo scopo, debbano rompere il finestrino dell’auto, nella maggior parte dei casi non è necessario anche perchè aprire alcuni modelli d’ automobile è davvero facile e non serve comunque mai danneggiare l’auto …basta avere l’attrezzo giusto e un pò di manualità!

*Una raccomandazione prima di spiegarvi passo dopo passo cosa bisogna fare: non forzate la serratura dell’auto con cacciaviti o punteruoli, rischiereste di renderla inservibile danneggiando irreversibilmente il meccanismo.

PRIMO METODO

Personalmente ho dovuto proprio affrontare il problema delle chiavi dimenticate dentro l’auto senza avere la possibilità di poter aprire lo sportello con una copia delle stesse.
Premetto che il modello dell’auto era una Fiat Uno e che pertanto l’operazione è stata agevolata anche dalla particolare stuttura della portiera e del finestrino; mi sono rivolto ad un amico carrozziere che non si è portato dietro nessuna cassetta degli attrezzi, ma solo un lungo filo di ferro doppio che aveva all’estremità una specie di gancio ricurvo.
Il mio amico ha spostato la parte della guarnizione del finestrino lato guida sfruttando una piccolissima fessura dentro la quale ha infilato il filo di ferro e facendolo scorrere in direzione del pulsante della chiusura, dopo ha agganciato la chiusura e ha tirato su…in tre minuti la porta si è aperta senza che venisse causato alcun danno nè alla carrozzeria nè al vetro.

SECONDO METODO

Premetto che questo secondo metodo funziona anche con chiavi dotate di pin, in quanto i pin servono normalmente per mettere in moto l’autovettura, non per aprire gli sportelli
Per autovetture che hanno una struttura della carrozzeria più coriacea o che presentano difficoltà d’accesso nelle parti in cui si trovano le guarnizioni, il metodo più efficace è da sempre quello di utilizzare:

* una pinza che funge da tensore e che serve per tenere ferma l’imboccatura della serratura, la pinza assomiglia ad una pinzetta per togliere i peli solo che ha le estremità ricurve in modo da rimanere ferma tendendosi quando la si mette nell’imboccatura della serratura.

* una chiave che svolge la funzione di grimaldello bilaterale o un jigglers.

Ecco quello che bisogna fare per aprire la porta dell’auto senza chiave:

1. Prendete la pinza e posizionarla nella imboccatura della serratura, non c’è bisogno di sostenerla in quanto rimane in tensione.

2.Infilare la chiave o il jigglers e muovere per sbloccare il meccanismo.

3. Girare la pinza in verso orario…………….la porta è aperta.

Prezzo: Tutti questi attrezzi non sono in vendita, l’artigiano che li utilizza per le specifiche finalità descritte se li costruisce con del materiale di scarto e l’uso è finalizzato esclusivamente alla risoluzione del problema.

SVANTAGGI: Non sempre si ha a portata di mano uno di questi attrezzi o un carrozziere a cui rivolgersi.
VANTAGGI: Aprire la porta dell’auto senza danneggiare la carrozzeria.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

1 Commento

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.