Audi Q3 (Auto)

0 3

La gamma Audi Q3 è stata concepita per essere una “offroad” addomesticabile sulle strade urbane. Questo principalmente grazie alle dimensioni ridotte e alla struttura compatta, che le conferiscono l’agilità necessaria per districarsi negli spazi cittadini, e all’attenzione al contenimento dei consumi, politica che caratterizza la progettazone Audi.
Le sue misure in metri sono 4,36 in lunghezza, 1,60 in altezza e 1,83 in larghezza.

Il design richiama le linee aerodinamiche delle vetture sportive: i fari a cuneo, il lunotto piatto, la linea laterale scolpita nella carrozzeria che corre sotto i finestrini e le prese d’aria di grandi dimensioni a suggerire la potenza del motore.

La linea dinamica espressa dagli esterni si riflette anche nell’abitacolo. Qui, lateralmente, lo spazio è delimitato da un’ampia linea ad arco che assicura ai passeggeri, sia posteriori che anteriori, ampi spazi di movimento. I materiali degli inserti sono alluminio e larice a poro aperto, mentre il volante a tre razze e il cambio sono rivestiti in pelle in modo da garantire un presa perfetta.

Non mancano le soluzioni ergonomiche. I sedili sono progettati per assicurare una posizione corretta e comoda anche in funzione dell’accesso ai comandi, meccanici ed elettrici. Questi ultimi sono stati ideati e disegnati con criteri di semplicità ed intuitività.
Anche il bagagliaio è particolarmente capiente con i suoi 460 litri ampliabili a 1360 con il ripiegamento degli schienali dei sedili posteriori.
Disponibile come optional il tetto panoramico apribile in vetro.

Il motore è caratterizzato dalla tecnologia TFSI (iniezione diretta unita al turbocompressore) ed è disponibile nelle versioni a 170 e 211 CV. Quest’ultima, la più potente, permette un’accelerazione da 0 100 Km/h in 6,9 secondi e una velocità massima raggiungibile di 230 Km/h. Questi motori garantiscono anche un eccezionale rendimento per quanto riguarda i consumi di carburante, essendo capaci di percorrere 100 km con solo 7,5 litri.
Il motore TDI è l’equivalente diesel del TFSI nelle versioni da 140 e 177 CV. Il punto forte è l’economicità con 5,2 litri per 100 km.

Di particolare rilievo il cambio a doppia frizione S-Tronic. Si può selezionare il cambio automatico tra due programmi differenti (Drive e Sport) oppure procedere manualmente in modo classico. La sua qualità più importante consiste nella rapidità della cambiata (pochi centesimi di secondo) e nella sostanziale assenza di perdita di trazione. Ciò si riflette sull’ottimizzazione dei consumi.

Da segnalare il sistema Start & Stop, concepito per lo spegnimento del motore a vettura ferma, il quale permette di ridurre ulteriormente i consumi e le emissioni di anidride carbonica.

Oltre all’allestimento base, sono disponibili due versioni: la Advanced e la Advanced plus che si differenziano per l’equipaggiamento. Ad esempio la plus monta in più, rispetto alla Advanced, i proiettori Xenon plus, le luci posteriori a led, il segnalatore acustico per le operazioni di parcheggio ed il regolatore di velocità.
In entrambe le versioni sono presenti, in particolare, il climatizzatore automatico Comfort e il volante multifunzionale in pelle.

L’Audi Q3 è quindi un’auto sportiva ma straordinariamente a suo agio tra le vie cittadine.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.