Battlefield 3 (videogame)

0 1

Battlefield 3 è un videogioco sparatutto in prima persona, pubblicato da Electronic Arts ma sviluppato dalla DICE (Digital Illusions Creative Entertainment) di Stoccolma.
Si tratta del dodicesimo capitolo della saga Battlefield ma del sequel direttamente collegato a Battlefield 2 pubblicato nel 2005.
Il gioco è anche chiamato BF3 ed è stato realizzato per diverse piattaforme di gioco: Play Station 2, Xbox 360 e per sistemi Microsoft Windows.

Il gioco è ambientato in Iraq, ma non si tratta di uno scenario attuale, il giocatore si trova infatti nel 2014 ed esplora anche altri territori, uscendo dalla location iniziale (ad esempio New York e Parigi).
Nonostante sia stato studiato e realizzato per console di nuova generazione, la pubblicazione per PC sarà notevolmente migliore sotto l’aspetto grafico.
Mentre su Xbox 360 e Play Station 3 girerà a 30 fps e la risoluzione non supererà i 720 p, con il computer avremo un full-Hd (1080 p) ed un framerate di 60 fps, ovvero esattamente il doppio rispetto alle console.

Esistono due differenti versioni di multiplayer per questo videogioco.
– La prima è anche chiamata “modalità cooperativa” ed è possibile utilizzarla solamente giocando online a Battlefield 3. Grazie alla connessione internet infatti, giocatori di tutto il mondo potranno unirsi in questa battaglia.
– La seconda possibilità consiste nell’utilizzare il classico multigiocatore di console e pc.
La realizzazione tecnica e grafica del videogame lascia davvero a bocca aperta i giocatori più attenti.
Questi noteranno infatti una serie di piccoli particolari a partire dalle animazioni, finendo con l’illuminazione, che renderanno unica l’esperienza di gioco con Battlefield 3.
Un esempio è rappresentato dall’effetto distruttivo delle armi.
In questo capitolo, risulta impressionante la qualità delle immagini nel caso in cui colonne, pannelli, muretti ed altri elementi architettonici, vengano distrutti o per lo meno danneggiati da armi ed esplosioni.
In ogni caso il videogioco è stato pensato, come accennato prima, per essere utilizzato in multiplayer ed è quindi necessario che sia elevata la fluidità delle immagini e la velocità con cui girerà il gioco (su pc e su console), perchè i dettagli grafici sono importanti, ma lo è ancor di più la giocabilità del prodotto.
In Battlefield 3, il giocatore ha a sua disposizione, quattro classi di combattente: Assaltatore, Supporto, Ricognitore e Geniere.
Una modifica degna di nota rispetto ai capitoli precedenti, riguarda l’assaltatore.
Questo adesso può anche aiutare se stesso ed i propri compagni di gioco come se fosse un medico.
Sicuramente questo particolare colpirà i giocatori più tenaci, i quali non dovranno rinunciare a certe tipologie di battaglie in quanto, il loro soldato, risulterà essere sempre in forma, una vera e propria macchina da guerra pronta a tutto.
Il gioco uscirà in Italia nel mese di Ottobre 2011.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.