Brothers & Sisters (serie tv)

0 1

Giunto ormai alla quinta stagione, questo originale family drama americano viene proiettato su Fox life, un canale di Sky, una volta a settimana. Le vicende della famiglia Walker si pongono ancora una volta al centro dell’attenzione per la semplice originalità delle storie che vivono i suoi protagonisti. Che la fanno apparire come la famiglia americana in cui tutti litigano ma non sanno stare più di cinque minuti l’uno senza l’altro; in cui i fatti di ciascuno sono come il segreto di Pulcinella e la serie è capace di imporsi al pubblico nonostante l’assenza parziale o totale di alcuni suoi personaggi storici.
Tommy, infatti (Balthazar Getty), di cui non vi è traccia nelle prime puntate, tornerà solo successivamente per qualche breve apparizione, mentre la dolce Rebecca (Emily VanCamp) uscirà per sempre dalla serie.
Justin (Dave Annable), tornato dall’Iraq con una maturità e una consapevolezza diversa, sarà il personaggio capace di indirizzare la famiglia verso un taglio con il passato. Aiuterà David (Ken Olin) a fare i conti con un principio di dipendenza da droghe e sarà invitato da Holly (Patricia Wettig) a dimenticare Rebecca, e ad aprirsi a qualunque nuova esperienza sul suo cammino. Esperienza che per la verità, già si intravede nella bella Annie, infermiera della clinica in cui Holly sta tentando di ritrovare la memoria.

Kitty, (Calista Flockhart), che alla morte del marito Robert (Rob Lowe) dopo un anno di coma ha lasciato Los Angeles per la quiete della periferia, decide di tornare a casa dopo la storia lampo con l’affascinante falegname, rivelatosi in realtà un agente finanziario dalle idee poco chiare.
Sarah (Rachel Griffiths), che si è appena fidanzata e sta per sposarsi con l’affascinante e innamorato Luc (Gilles Marini), ora diventato un modello affermato, non riesce a prendere una decisione: scegliere come investire il denaro derivato dalla vendita dell’azienda di famiglia, la Ojai. Si fa aiutare da Kitty, esperta di comunicazioni.
E tra una lite tra sorelle e un rappacificamento, Sarah acquisterà le quote della stazione radiofonica presso la quale Nora (Sally Field) è stata assunta per gestire da sola un programma di consigli. Nora, la mitica madre che non sa accettare che i figli stacchino il cordone ombelicale…
E che ne è di Kevin (Matthew Rhys) e Scotty (Luke MacFarlane) dopo il tradimento da parte di quest’ultimo? Solo dopo due settimane Kevin riuscirà a perdonarlo, grazie all’intervento della nipotina Paige (Kerris Dorsey) e alle continue intromissioni della famiglia; ma soprattutto grazie a Nora, che lo invita a interrogarsi sui “suoi” errori nei confronti di Scotty e che essere tradito una volta non è come esserlo per vent’anni…

Questa quinta serie, che era stata contrastata per molte ragioni, tra cui la “morbidezza” delle due stagioni precedenti, sembra aver ripreso un nuovo sprint, e sta ottenendo un buon numero di ascolti.
La saga della famiglia Walker riesce a intrigare ancora, dunque, lasciandoci in bocca il sapore dolce amaro delle liti e degli affetti di una vera famiglia californiana dei nostri tempi.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.