Bruciare i grassi (diete)

0 2

Il sogno di gran parte di noi donne è spesso quello di avere una bacchetta magica che faccia scomparire i chili di troppo che non riusciamo proprio a mandare via . Le proviamo tutte : palestra tutti i giorni , jogging mattutino , tisane , diete ferree e esageratamente sacrificanti . Cerchiamo nei supermercati cibi poveri di grassi , poveri di calorie e ripieghiamo sempre più spesso su quelle ormai notissime barrette energetiche che non saziano ed , anzi , aumentano la fame . Niente di più sbagliato : nella nostra alimentazione esistono dei cibi comuni , sempre sottovalutati , che hanno caratteristiche idonee ad aiutare la depurazione e lo smaltimento dei grassi in eccesso . Essi , infatti , funzionano meglio di altri nella lotta all ‘ appetito e al grasso superfluo , e sono facilmente reperibili e adatti a una dieta buona e salutare .
Il consumo di riso e pasta integrali , da alternare all ‘ uso delle versioni tradizionali , è fondamentale : essi contengono fibre che quindi saziano di più e nell ‘ intestino riducono l’assorbimento dei grassi da condimento , che sono letali .
Altri alimenti brucia-grassi sono rappresentati dal pollo , che contiene un particolare acido linoleico che promuove un aumento della massa magra a discapito di quella grassa ; c’è poi la rucola , che grazie a una sostanza solfo-azotata stimola il metabolismo e aiuta ad utilizzare il grasso corporeo . Così come la rucola , anche le verdure come l’insalata o ortaggi come la zucca danno un apporto calorico minimo all’organismo che in compenso non avverte lo stimolo della fame grazie proprio alla quantità di verdura che possiamo assumere , maggiore di quella di qualsiasi altro cibo . Lo stesso discorso vale per la frutta , in particolare i kiwi , la mela e anche un agrume come il limone , che ha il tasso di zuccheri più basso in assoluto .

Infine , un alimento forse poco usato ma importantissimo per raggiungere l’obiettivo “perdi peso” è la soia ; è il cibo con più alta concentrazione di isoflavoni,fitoestrogeni indicati per ridurre l ‘ aumento di peso dovuto a variazioni ormonali .
Per esperienza personale , mi rendo conto che seguire alla lettera questi consigli significa sacrificarsi dal punto di vista del gusto,in particolare quel gusto legato a snack e alimenti sfiziosi che solleticano il palato di ogni goloso .Gli alimenti dotati di zuccheri semplici,infatti , come i dolci , le caramelle ,le merendine , vengono bruciati velocemente dall ‘ organismo , per cui riaccendono di nuovo la fame e soprattutto il desiderio di snacks .
Nonostante questo , possiamo consolarci con il fatto che anche alcuni alimenti brucia-grassi sono buoni e gustosi e,cosa più importante,sostituiscono quella famosa bacchetta magica tanto desiderata da noi donne!

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.