Bubble ball (Videogame)

0 3

Bubble ball è il nuovo gioco che si può scaricare gratuitamente da iTunes e che sta spopolando in tutto il mondo. Il gioco è stato inventato da un ragazzino di quattordici anni, e nel giro di pochi giorni è stato scaricato circa due milioni di volte, andando ad occupare la prima posizione nella classifica dei giochi gratuiti più scaricati, anche davanti ad Angry Birds che fino a questo momento avevano sempre mantenuto la vetta. Ma in che cosa consiste la creazione di Robert Nay (questo il nome del giovanissimo inventore)? Semplicemente si tratta di indirizzare una palla seguendo determinati percorsi, ovviamente a partire da leggi fisiche specifiche. Il nuovo talento dei videogiochi si è già messo all’opera per realizzare altri giochi. E pensare che a Bubble ball è arrivato semplicemente dopo aver letto un libro sulla programmazione che gli era stato consigliato da un amico di famiglia. Da tenere in considerazione sono i livelli successivi del gioco, che possono essere scaricati a 99 centesimi l’uno. Una piccola spesa per l’utente, un enorme guadagno per chi ha inventato il gioco. È da sottolineare il fatto che il gioco ha superato anche applicazioni quali quella di Skype e quella di Facebook Mobile. Originario dello Utah, e precisamente di Spanish Fork, Nay ha realizzato il gioco seguendo la suite di programmazione Corona Sdk. Come detto, l’idea alla base del gioco è molto semplice, e non bisogna fare altro che muovere una palla da una parte all’altra del display fino a quando non si riesce a raggiungere il traguardo, simboleggiato da una bandiera. Il percorso, ovviamente, è seminato di ostacoli, che possono essere superati ricorrendo ad oggetti come stecche e triangoli. Come detto, attualmente il gioco è gratuito per quanto riguarda il livello base, mentre per scaricare i livelli successivi non bisogna fare altro che pagare novantanove centesimi. Nel frattempo, la stampa di settore ha già provveduto ad affibbiare a Nay il soprannome, per altro piuttosto banale, di piccolo Zuckerberg, facendo riferimento all’inventore di Facebook. Per il momento il giovane ha provveduto a dare origine a un’etichetta sotto la quale ha inserito Bubble ball e i giochi che inventerà in futuro. Il 19 gennaio Bubble ball ha superato il milione e cinquecento mila download, e negli ultimi giorni, il numero sta crescendo vertiginosamente. Nay si è dichiarato stupito e orgoglioso di quanto successo. Il vero segreto del gioco, probabilmente, è dovuto a un mix di ingredienti: da un lato la gratuità, dall’altro la semplicità di utilizzo. Oltre al fatto che con esso ci si può divertire per molto tempo.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.