Bulldog americano (animali)

0 3

Degli antichi progenitori mastiff che venivano selezionati in Inghilterra per i combattimenti contro i tori, il bulldog americano conserva molti tratti almeno nell’aspetto e sicuramente nel temperamento e rispetto al suo cugino britannico è più alto, più agile e più veloce.
Risalta immediatamente la differenza tra il bulldog che è originario della Gran Bretagna e il suo parente americano infatti mentre il primo non deve intraprendere un’intensa attività fisica, il secondo è potente, atletico e caratterizzato da un cranio e una mascella larga e pronunciata.
Grazie ad un impianti scheletrico robusto il bulldog americano è un cane gagliardo e ben piantato ma nel contempo risalta la sua straordinaria agilità.

Il torace è largo e spazioso e la schiena ben muscolosa tende ad affusolarsi nella parte uscente dal collo, la testa è larga e forte come quella dei suoi avi mastiff, con le arcate zigomatiche ben marcate e le guance muscolose e pendenti, il muso dall’aspetto deciso sembra inscatolato.
Il tartufo nero o red nose è leggermente rialzato rispetto alla canna nasale
Le orecchie devono essere pendenti secondo lo standard previsto dagli allevatori di Bulldog americani, per quanto riguarda il colore dell’area intorno agli occhi è preferibile il colore nero ma è ammesso anche il bianco.
Il colore standard deve essere bianco con macchie marroni o fulve.Il pelo è corto e duro, quasi ispido al tatto ma risulta morbido quando viene spazzolato.

Altezza. dai 56 ai 71 centimetri
Peso: dai 27 ai 45 kg
Accentuato disformismo sessuale.

TEMPERAMENTO

Il bulldog americano è un molosso dal carattere risoluto e riflessivo che ha bisogno di un padrone calmo e coerente.
E’ un cane da difesa intrepido ed efficente, molto ubbidiente e disciplinato se riconosce l’autorità del padrone, un’autorità che si acquisisce con la calma e la coerenza nei comandi.
Il bulldog americano è nello stesso tempo forte, calmo e fedele, in casa rappresenta davvero una garanzia di sicurezza, nessun ladro oserà sfidare un simile guardiano ma a differenza di molte altre razze non è impulsivo e la forza e l’aggressività quando vengono mostrate, sono direttamente proporzionali al pericolo che si manifesta.

CURE E VITA QUOTIDIANA

Sarebbe meglio potergli offrire un giardino in cui possa correre senza guinzaglio, deve fare molto esercizio e il suo spazio vitale è importante particolarmente in soggetti volitivi e audaci.
I rapporti del bulldog americano con gli altri animali sono in stretta relazione con l’educazione che gli è stata impartita, se gli è stato insegnato a non rincorrere i gatti obbedirà scrupolosamente ecco perchè è fondamentale per questo cane affidarsi ad un addestratore qualificato e professionale.
Il pelo corto non richiede toelettatura, ma solo un’energica spazzolatura

Molto robusto questo cane gode in genere di ottima salute e per mantenerlo vigoroso occorre curare bene l’alimentazione, per sfamarlo servono circa 800 grammi di carne al giorno (che deve essere somministrata cruda o ai ferri, si raccomanda di non cuocerla mai con olio o burro) a cui si devono aggiungere pasta o riso, verdure ed eventuali supplementi vitaminici.

Prezzo: Un cucciolo sverminato e vaccinato viene venduto a un prezzo medio di euro 400,00.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.