Canon EOS 1000D (fotografia)

0 3

E’ una reflex digitale con sensore CMOS (22,2mm x 14,8mm) da 10.1 megapixel effettivi, caratterizzata da una curata ergonomia e da un corpo compatto, si utilizza con naturalezza: il peso del solo corpo è stato contenuto in 450 grammi.

CONFRONTI

Esce vincente dal confronto con qualsiasi compatta, le uniche rivali valide (ma più costose!) sono le NIKON D3000-D3100-D5100.

PREZZO
Il prezzo oscilla dai 300euro per il solo corpo macchina, 372euro per avere in più l’obiettivo 18-55mm IS, fino ai 620euro.

VANTAGGI
E’ una reflex entry level, adatta per chi voglia scattare delle ottime foto in modalità automatica e per chi, leggendo e studiando un minimo le numerose funzioni e regolazioni, voglia addentrarsi nel mondo della foto professionale.
Ha un prezzo accessibile, è leggera, funziona benissimo, ha un sensore autopulente, ed un’autonomia fino a 500 scatti, con la batteria ricaricabile agli ioni di litio fornita in dotazione.

SVANTAGGI
Non è possibile fare video, ed inoltre sarebbe preferibile acquistare un flash esterno, (compatibilità con quelli della serie CANON Speedlite EX, che si possono comandare dal menù della fotocamera), perchè quello in dotazione non arriva oltre i 5 metri.

CARATTERISTICHE E DETTAGLI
La sensibilità ISO varia da 100 a 800 in automatico, e arriva fino a 1600 se impostata manualmente.
Garantisce scatti continui in formato Jpeg, alla velocità di 3 fotogrammi al secondo, il sistema auto focus a 7 punti in posizione centrale permette di ottenere ottimi risultati anche in condizioni di scarsa luminosità.
Il sistema integrato di protezione dalla polvere opera sia utilizzando l’unità autopulente del sensore, con vibrazioni ad alta frequenza ogni volta che la fotocamera viene accesa o spenta, sia per i granelli più resistenti, con la eliminazione via software.
Il processore di immagini DIGIC III riproduce colori brillanti con una realistica precisione, elabora le immagini catturate con profondità di colore a 14 bit, per una eccellente gradazione cromatica.
Inoltre DIGIC III è stato ottimizzato sia per contenere al minimo i consumi, sia per mantenere rapidi i tempi di risposta.
Le modalità di scatto preimpostate sono 12, con la possibilità di programmare lo scatto in modalità silenziosa.
L’ampio mirino a pentaspecchio, con copertura del 95%, garantisce una visione nitida e luminosa, il display lcd da 2,5″ e 230.000 pixel è regolabile fino a 7 luminosità, e permette, grazie al suo angolo di visione di 160 gradi, di inquadrare e fotografare da posizioni difficili.

ESPERIENZE POSITIVE

E’ senz’altro un prodotto che mi sento di consigliare, vista la sua versatilità, l’ottimo rapporto qualità-prezzo, la compatibilità con gli obiettivi Tamron, Sigma, oltre che ovviamente con quelli Canon serie EF e EF-S
I 10.1 megapixel effettivi non sono affatto pochi, perchè la CANON 1000D è una reflex digitale, non una compatta.
La tecnologia integrata nel corpo, unita agli obiettivi stabilizzati, garantiscono di ottenere foto nitide, con basso “rumore”, senza trascurare la possibilità di evitare l’effetto “mosso”, pur scattando con tempi lenti in caso di ambienti con scarsa luminosità.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.