Centurion (film 2010)

0 0

Centurion è un film del 2010 diretto da Neil Marshall e interpretato da Dominic West, Olga Kurylenko, Noel Clarke e Michael Fassbender.
La storia prova a ricostruire le vicende di Quintus Dias e della Nona legione romana, i cui incartamenti militari scomparvero misteriosamente nel II secolo dopo Cristo.
Il film è ambientato in una Britannia occupata dai romani nell’anno 117. Quintus Dias, centurione romano, dopo essere scampato a un raid scatenato dai Pitti (popolazione pre-celtica che si oppone alla dominazione romana), si unisce alla storica Nona legione romana del generale Virilus per affrontare, in Scozia, i popoli barbari e rendere unita la Britannia sotto l’egemonia romana. Durante la marcia la legione subisce un nuovo violento attacco da parte dei Pitti e rimane decimata.

Il massacro, avvenuto grazie al tradimento di una Pitta, Etain, che vuole vendicarsi di violenze subite in passato da lei e dalla madre, mette in fuga i pochi sopravvissuti, fra cui Quintus Dias, che rimangono costantemente braccati dai Pitti capitanati dalla stessa Etain, la quale si macchierà dell’omicidio del generale Virilus.
Aiutati da Arianne, una strega Pitta emarginata dal suo popolo e di cui Quintus si innamora, i pochi soldati superstiti riescono a respingere i successivi attacchi nemici e a raggiungere il Vallo di Adriano, ancora in costruzione. Il Governatore Agricola, sentito il resoconto di Quintus, decide di eliminare ogni prova scritta e verbale dell’avvenuto per evitare che altri popoli barbari possano prendere coraggio dall’eliminazione di una intera legione romana. Per fare ciò deve però uccidere anche Quintus, il quale però evita un attentato, durante un banchetto organizzato in suo onore, e riesce a fuggire; condannato però a non poter tornare a Roma e a vagare in territorio nemico.
Neil Marshall, dopo il discusso Doomsday, fa un salto nel passato regalandoci una personalissima interpretazione di uno dei misteri più oscuri della storia dell’Impero Romano. E’ però chiaro fin da subito che il regista non cerca la ricostruzione storica, finendo per confezionare un prodotto più vicino all’action movie che al film storico.
Pur con qualche incongruenza storica e con citazioni poco appropriate del più famoso “Il Gladiatore” di Ridley Scott, Centurion è impreziosita dall’interpretazione di Olga Kurylenko, nei panni di Etain, e scorre abbastanza velocemente, pur dovendo riconoscere un uso forse eccessivo della violenza e di scene cruente, anche se giustificate dal contesto in cui si svolge.

Centurion, accolto con freddezza dai critici, non è mai uscito nelle sale italiane, bensì solo nel circuito home video e delle tv a pagamento.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.