Chiropratica

0 2

Tecnica manuale che serve a riallineare e a riportare al loro naturale alloggiamento le vertebre “spostate” a cause di posture sbagliate, movimenti bruschi o traumi. Nel corso della prima visita si fa un test della postura. Esistono più di 100 tecniche diverse per questo tipo di esame. I trattamenti successivi variano, per durata e tempo di applicazioni, in base alla risposta individuale del paziente. E’ sempre consigliato un trattamento di mantenimento di tre quattro-sedute all’anno.
Il primo campo di applicazione della chiropratica è quello delle cervicalgie e dei mal di schiena, ma anche colpi di frusta, stress, traumi emotivi e scoliosi infantile (incurvamento della colonna vertebrale) si curano molto bene con questa tecnica.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.