CIAK SI GIRA 7: Flight

0 0

Domenica sera sono riuscita ad andare al cinema a vedere “Flight” film di Robert Zemeckis con attore principale Daniel Washington: questi due nomi erano la premessa per la quale mi aspettavo di uscire dalla proiezione molto soddisfatta.
Non è stato proprio così e mi vengo a spiegare…
La trama narra le vicende drammatiche di un pilota di aereo di linea, che riesce a salvare cento passeggeri da morte sicura, eseguendo delle manovre al limite dell’immaginabile, durante un’avaria di una parte meccanica in volo ad alta quota. Questo pilota sarebbe un eroe se non fosse per il fatto che ci sono 6 persone comunque morte, di cui 4 passeggeri, e lui si scopre fosse con tasso alcolico alto e cocaina nel sangue. Emergerà quindi un problema di dipendenza dall’alcool che lo affliggeva quasi da sempre, per il quale aveva anche un fallimento matrimoniale alle spalle.

Perchè non mi ha soddisfatto: perchè vengono toccati tempi gravi e profondi, non solo della società statunitense, ma anche di quella europea, quindi anche italiana, in maniera abbastanza veloce e superficiale (alcoolismo, pornografia, malattia, dipendenza, religiosità fanatica, corruzione; fallimenti coniugali; difficoltà genitoriali; potere della finanza), un trama articolata e prevedibile nello svolgersi, con interpretazioni degli attori non particolarmente magiche.
La fine della storia, che non vi vengo a svelare, ma che come anticipato è prevedibile per una cultura e società oltre oceano, è l’unico punto reale che ritengo importante perchè fa riflettere su quanto da noi….in Italia, dove prevale un certo tipo di approccio alla vita, alla legalità, alla sincerità, alla verità….le cose sarebbero andate molto diversamente ….purtroppo !

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.