Cinecity (Sito internet)

1 2

Il sito “cinecity” raccoglie le programmazioni cinematografiche di alcune città italiane. Esattamente illustra gli eventi e i film proiettati nei multisala della catena Multiplex di Cagliari, Padova, Parma, Treviso, Trieste e Udine. L’homepage di “cinecity” si apre con una schermata molto semplice su fondo nero, dando all’utente l’opportunità di scegliere immediatamente la città di suo interesse fra quelle presenti. Fatta la scelta, si apre una pagina dove è possibile visualizzare i trailer di alcuni dei film in programmazione al momento e leggere le informazioni su una dettagliata scheda. Nel menù principale in alto a sinistra, si trovano 2 sezioni: una riguardante tutti i film in programmazione nel multisala specifico e l’altra dove è possibile prenotare o acquistare i biglietti online, con la comoda opportunità di scegliere orario e numero della poltrona. Una stringa inferiore al menù principale, mostra delle sottocategorie: “Eventi”, dove vengono elencate le anteprime prossima programmazione, solo degli eventi speciali. “Film”, con una prima parte dedicata ai lungometraggi per i più piccoli, una seconda alle programmazioni più viste e l’ultima ai film d’autore.
Una sezione 3D, spiega in cosa consiste questo innovativo modo di vedere e girare i film, oltre ad elencare quelli in programmazione nel Multiplex in questione. In collaborazione con la Mondadori, “cinecity”, ha un’apposita pagina dedicata agli scritti di questa casa editoriale, con fotografie, dettagli di alcuni dei libri del momento e suggerimenti di letture per tutte le età. Dalla sezione “Tariffe”, si accede ad una schermata che espone il prezzario, mostra le promozioni ed agevolazioni per le varie categorie ed inoltre spiega come fare per prenotare tramite internet, suggerendo anche un numero telefonico da utilizzare appositamente per gli acquisti. L’area “Informazioni” è suddivisa in diverse sottocategorie: dove si trova e come raggiungere il Multiplex della città di interesse; un tour virtuale della sede del “cinecity”, con una piantina dettagliata dei vari locali e sale; una galleria fotografica del multisala; il punto di ristoro che si trova all’interno del Multiplex, con menù ed orari di apertura. La sezione “Contatti”, ha una pagina principale con un format preimpostato, dove inserire i propri dati e le informazioni che si desidera ricevere. Una delle sottocategorie, è dedicata alle scuole, offrendo l’opportunità di fare richieste specifiche e preventivi per scolaresche o istituti. Noleggio sale è una pagina per coloro che hanno l’esigenza di affittare una sala per qualunque tipo di evento necessiti una proiezione. Ancora una sottocategoria di contatti, per richiedere preventivi ed informazioni circa la possibilità di festeggiare i compleanni dei bambini, magari con un rinfresco al punto ristoro del multisala, abbinato alla proiezione di un film. Una sezione voucher, fa sempre parte di quest’area ed è ideata per chi vuole acquistare dei pacchetti di film a costi agevolati. Nel menù possiamo notare anche una voce dedicata a coloro che vogliono inviare il proprio curriculum per candidarsi come eventuali collaboratori. Un’interessante proposta del portale “cinecity”, è il vantaggio che offre agli utenti, di scaricare un file pdf con tutta la programmazione del momento, orari e titoli. Il portale dispone per finire, di un contatto facebook per ogni Multiplex di una città, aperto a tutti gli utenti e consultabile per le programmazioni, aggiornate quotidianamente.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

1 Commento

  1. Alfio Maccarrone dice

    Niente da obbiettare su Cinecity quanto a qualità delle sale (io parlo per quello di Limena).
    Ma trattano i clienti come polli da spennare.
    La loro Carta Prepagata deve essere rinnovata ogni anno.
    Il rinnovo costa 1 euro.
    Se non la rinnovi PERDI I SODLI amcora contenuti!!!!.
    Non si può rinnovare se ci sono più di 7,5 euro di credito residuo.
    E che dire della pronotazione on line? costa un 1 Euro di sovrapprezzo (cosa per me assurda. Gli evito di tenere la persona in biglietteria, e se alla fine al cinema non ci vado i soldi li hanno comunque presi).

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.