City Quiz (gioco on line)

0 4

Ogni tanto capita che un’applicazione per smartphone e tablet vari conquisti in breve consensi unanimi e accenda di entusiasmo gli utenti di tutto il globo, lanciando sfide incrociate tra amici, conoscenti e perfetti sconosciuti, ma anche voglia di misurarsi semplicemente contro se stessi.

Angry Birds ha fatto scuola, Ruzzle ha avuto il suo momento di gloria pochi mesi fa mentre, ora, sembra essere il momento di City Quiz. L’applicazione ha già ipnotizzato schiere di accaniti adepti in molti paesi del Mondo e ora, finalmente, sbarca anche in Italia dove, sicuramente, trova terreno più che fertile vista la quantità di borghi, paesi e città che tutto il mondo ci invidia.

In questo caso, infatti, ci troviamo di fronte a una sfida “geografica”, dal meccanismo molto semplice: ogni livello del gioco mette di fronte all’utente quattro immagini, tutte che fanno riferimento a una stessa città. Partendo da questi indizi, bisogna cercare di indovinare di che città si tratta.

Le foto possono rappresentare monumenti e luoghi famosi del luogo che si deve riconoscere, ma anche piatti tipici o specialità della zona in cui il luogo si trova o, ancora, attività che caratterizzano in maniera particolare quella realtà.

Nulla di complicato, insomma, ma, tanto il meccanismo della sfida appare semplice e facilmente intuibile, tanto il risultato non è per nulla scontato. Le città, infatti, che si susseguono livello dopo livello, sono quelle di tutto il Mondo e gli indizi da cui riconoscerle non sempre appaiono così immediati e riconoscibili. Le statistiche ufficiali dicono che solo l’1,5% degli utenti che si è cimentato con il gioco è riuscito a portarlo a termine.

Tra i pregi maggiori di City Quiz, sicuramente c’è quello di allenare la memoria fotografica e, soprattutto, di stuzzicare la curiosità: anche una volta scoperta la città, magari grazie a un indizio solo, rimane la curiosità di andare a scoprire il motivo che lega anche le altre immagini, che magari a prima vista non hanno portato in alcun modo verso la risposta corretta, alla città in questione.
Il rischio di annoiarsi non c’è, visto che il gioco è in continuo aggiornamento e nuove città si aggiungono in continuazione al lungo elenco di quelle da indovinare.

Può capitare che, inizialmente, il gioco sembri molto facile, e le risposte abbastanza ovvie e immediate. Ma non serve andare avanti molto per capire che non è assolutamente così, e che entrare a far parte di quel sopracitato 1,5% non è assolutamente facile.

Tra i difetti, se così li possiamo chiamare, c’è la palese frustrazione che si prova davanti a immagini che dicono ben poco. Se una foto non fa scattare qualcosa nella mente di chi la guarda, difficilmente, anche ragionandoci sopra, si può arrivare a trovare una risposta, ma questo è anche il bello del gioco…si può

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.