Colpo di fulmine-Il mago della truffa (film)

0 0

‘Colpo di fulmine-Il mago della truffa’ è un film indipendente diretto nel 2009 da John Reque e Glenn Ficarra, il cui titolo originale è I Love you Phillipo Morris, e che vede come protagonisti gli attori Ewan McGregor e Jim Carrey. La storia della pellicola è basata sulle vicende reali occorse a Steven Jay Russell, truffatore, detenuto evaso più volte: la sua vita è stata raccontata da Steve McVicker, giornalista, nel libro intitolato come il film. Abbiamo a che fare, in sostanza, con l’esistenza di Steven Russell, che dopo essere stato un marito devoto si accorge di essere gay, e diventa un truffatore perfetto, imbrogliando le persone e vivendo in maniera stravagante. La sua carriera da truffatore tuttavia viene interrotta nel momento in cui egli viene arrestato e rinchiuso in una prigione di massima sicurezza. Qui Steven si innamora alla follia di Phillip Morris, suo compagno di cella, e quando costui viene scarcerato il protagonista prova a evadere in più occasioni, pur di ricongiungersi all’uomo che ama. Il film risulta davvero ben interpretato, anche per merito dei due attori protagonisti. Occorre mettere in evidenza, per altro, che dal punto di vista della distribuzione la pellicola ha incontrato numerose difficoltà, e addirittura la produzione è stata costretta a effettuare un nuovo montaggio al fine di attenuare i toni riguardanti la storia d’amore omosessuale. La pellicola è stata presentata nel mese di gennaio 2009 in anteprima al Sundance Film Festival, e in Italia è stata distribuita un anno dopo dalla Lucky Red. La sceneggiatura si rivela ottimamente curata, e dal punto di vista della regia non mancano intuizioni davvero sorprendenti, in grado di affascinare lo spettatore. Occorre segnalare per altro che in Italia la Lucky Red ha subito molte critiche per aver distribuito una versione del film più soft. Colpo di fulmine Il mago della truffa è un film in grado di emozionare, commuovere, far piangere e in linea generale coinvolgere lo spettatore, che si ritrova a fare il tifo per un pregiudicato che evade dal carcere e che vuole unicamente seguire l’istinto d’amore. Da apprezzare la fotografia, concludiamo segnalando che da parte della critica degli Stati Uniti il film ha ricevuto molti apprezzamenti positivi, soprattutto per merito dei due attori protagonisti, Carrey e McGregor, che hanno saputo dare vita a due personaggi intensi, credibili ed emozionanti: in sostanza, due persone reali, che potremmo incontrare nella vita di tutti i giorni. Un film che rispetto al libro da cui è tratto arriva a emozionare anche di più, colpendo nel cuore lo spettatore e facendolo immedesimare alla perfezione nel vissuto dei due protagonisti. La colonna sonora molto delicata accompagna in maniera perfetta le vicende e la storia generale, sapendo fare da contraltare dolce alla durezza, talvolta delle scene. Particolarmente apprezzata dalla critica è stata l’interpretazione di Carrey, che ha saputo mescolare le sue doti comiche e drammatiche all’interno di un film dinamico e veloce, una scarica di adrenalina dai contenuti anche romantici e divertenti.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.