Concerto Primo maggio 2012: programma cantanti ospiti

0 4

Anche quest’anno, come ad ogni primo Maggio, si terrà il concerto a Roma in piazza di Porta San Giovanni per celebrare la festa dei lavoratori con un festival, organizzato dai sindacati italiani CGIL, CISL e UIL, che partirà dal primo pomeriggio, per finire in tarda serata.

A presentare e condurre l’attesissimo concertone del Primo Maggio saranno l’imitatrice Virginia Raffaele e Francesco Pannofino, attore della serie tv “Boris”.

Come sempre, su Rai 3 andrà in onda la diretta dalle 15:05 alle 24:00.
Quest’anno il concerto avrà come tema “La musica del desiderio. La speranza, la passione, il futuro”.
E finalmente, pochi giorni fa, dopo una lunga attesa, è stata resa pubblica la scaletta degli artisti che si esibiranno sul palcoscenico.
Innanzitutto ci sarà Mauro Pagani, accompagnato dall’Orchestra Roma Sinfonietta che, con un grande omaggio alla musica rock, proporrà dodici brani di alcune delle rock band più famose del mondo, tra cui Rolling Stones, Led Zeppelin, Pink Floyd, Beatles, The Who e tanti altri.

Tra gli artisti italiani troviamo come sempre Caparezza, gli immancabili Afterhours, Il Teatro degli Orrori, i Sud Sound System, Dente, Nobraino, Alessandro Mannarino, Marina Rei, Almamegretta, A Toys Orchestra.
Ci sarà inoltre una promettente band americana, gli Young The Giant, che si esibirà con il loro omonimo primo album “Young The Giant”.
Inoltre i palchi non saranno due come negli scorsi eventi, bensì tre. Sul terzo si esibiranno gli artisti più emergenti, tra cui Mama Marjas.
Ed infine sarà presente anche un’area “visual” dove verranno proiettati dodici filmati, abbinati ai dodici brani scelti da Mauro Pagani e che saranno montati da noti registi come Stefano Sollima (“ACAB”; “Romanzo Criminale”).
Il dirigente e organizzatore del concerto, Marco Godano, ha aggiunto che probabilmente ci sarà un’esibizione in onore a Lucio Dalla, venuto a mancare quest’anno e che, l’anno scorso aveva emozionato il pubblico con una grande performance assieme a De Gregori.
Ed aggiunge alla fine che hanno già “invitato Keith Jarrett: è un modo per alzare ancora di più la nostra asticella”.

Ma andiamo ad analizzare meglio singolarmente alcune delle band più famose.
Gli Afterhours pochi giorni fa, il 17 Aprile, hanno pubblicato il loro ultimo album, “Padania” e, sicuramente, si esibiranno in uno dei loro nuovi brani, seppure abbiano già segnato le date del tour.
È del 31 Gennaio invece, l’ultimo disco de Il Teatro degli Orrori, i quali tra l’altro si esibiranno anche il 19 Maggio a L’Aquila assieme agli Afterhours per sensibilizzare il popolo italiano.
La forse meno nota band americana, Young The Giant, si esibirà nel loro primo album, pubblicato nel 2010, trasportandoci con il loro ritmo indie/alternative rock.
Infine, come dimenticare Caparezza, il quale ad ogni concerto, si esibisce nel modo più stravagante, riuscendo quasi a creare una recitazione teatrale.

Non mancano certamente gruppi e fan page su Facebook o ritrovi su forum e blog, dove migliaia di giovani già si preparano ad un viaggio “on the road” per raggiungere la capitale e non perdere il concerto.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.