Creme solari Piz Buin (cosmetici)

0 25

Ero abituata ad acquistare creme solari delle linee più conosciute in farmacia, perché ritenevo fossero le uniche in grado di offrire sicurezza, però un giorno ho deciso all’ improvviso di recarmi al mare e, non trovando la mia farmacia di fiducia aperta, ho deciso di provare le creme che si trovano nei negozi. Inizialmente volevo delle marche più pubblicizzate, ma infine ho scelto di comprare la linea Piz Buin, e sono rimasta piacevolmente sorpresa.
La crema, infatti, è disponibile secondo varie protezioni, fino a livello di protezione 30, protezione 15 per adulti e fattore di protezione 8 per le pelli già abbronzate o comunque scure. La protezione 30 e quella 15, acquistate per me e i miei bambini, sono risultate davvero ottime perchè non ci siamo scottati, anche se con la protezione 30 non sono riuscita ad abbronzarmi. Con la protezione 15 invece mi sono abbronzata mantenendo una protezione adeguata dalle scottature. I prezzi sono piuttosto alti, per le creme si parte da 17 euro a salire in base alla protezione. Se si hanno problemi di allergie e di eritemi, vi è anche la formula “allergy”, in questo caso il prezzo della linea è ancora più alto perchè parte da 20 euro, ma si tratta di soldi ben spesi perchè si evitano del tutto gli eritemi. La linea comprende anche dei doposole,indispensabili per reidratare la pelle dopo l’ esposizione la sole, sempre al prezzo di 17 euro.
La crema è facile da applicare, è ben sopportata anche dai bambini perchè non unge. Il rapporto qualità prezzo alla fine di sicuro resta positivo. I prodotti sono davvero resistenti all’ acqua, non come molti solari che promettono di esserlo ma in realtà scivolano via. Questo dato può essere trascurabile se non si hanno bambini, ma in caso contrario sappiamo quanto sia importante questa caratteristica, dato che durante la giornata vanno spesso in acqua e non si riesce a tenerli fermi e, allo stesso tempo, non amano farsi mettere le creme. Questa formula risulta conveniente, infatti, non dovendo stendere la crema di continuo, il prodotto dura più a lungo. Dopo i primi giorni di sole, io consiglio di utilizzare il fattore di protezione 8, ovvero quello più basso disponibile, adatto alle pelli già esposte. Consiglio questa linea davvero a tutti. E’ importante proteggersi dagli effetti negativi del sole per evitare dei problemi alla pelle, in particolare l’insorgere di patologie tumorali che si rischia senza un’adeguata protezione, quindi meglio non soffermarsi sui prezzi o sull’abbronzatura, ma preferire una buona protezione. Piz Buin di sicuro è adatta a tale scopo.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.