Ebay uk (sito web)

1 1

Il sito di ebay uk è un buon concorrente della sua piattaforma italiana, alla stregua di come amazon.co.uk lo è nei confronti di amazon.it. Ok, un suo svantaggio iniziale è dato dalla lingua inglese, anche se va detto che, in fondo, ormai buona parte della popolazione la conosce e per lo meno per quelle che è sufficiente a capire il linguaggio online dello shopping. Detto ciò, l’homepage presenta un menù nella parte in alto a destra, dove si parla dell’acquisto, della vendita, della community, della personalizzazione del sito attraverso la propria area personale, dei mezzi per mettersi in contatto con i gestori del sito e dell’aiuto online. Il sito invita tutti ad accedere o registrarsi e presenta poi sotto il menù appena detto il classico motore di ricerca targato e-bay, dove occorre indicare il prodotto ricercato e la sua categoria di appartenenza. A proposito di ciò, queste sono indicate nella parte sinistra della homepage, dove troviamo le principali categorie richieste, ma anche un elenco di tutte quelle che sono disponibili. Nel corpo centrale del sito trovano ampio spazio gli sconti, ben evidenti e classificati. Seguono, scendendo con il mouse, tre sezioni altrettanto delineate, che danno rispettivamente il benvenuto al sito, le garanzie di e-bay e la piattaforma di accesso alla propria area personale. Altre sezioni di vario tipo e in ordine sparso sono indicate nella parte bassa della homepage. Verso la fine di questa, ci sono poi delle aree molto ben caratterizzate. A parte l’acquisto e la vendita, già indicate all’inizio del sito, qui si parla ebay, delle aziende del suo gruppo e dei suoi vari siti. Chiude il panorama del sito, la presenza di un menù cosiddetto ‘istituzionale’, dove ci sono gli annunci, le normative del sito, il centro sicurezza e via discorrendo. La mia esperienza personale? Con questo sito mi trovo bene. Ne apprezzo, in primis, la presenza di un’homepage più gradevole della sua versione italica. Poi, trovo piacevole il fatto che gli sconti siano più evidenti al suo interno. Certo, personalmente non trovo grandi problemi nei confronti della lingua inglese, ma mi rendo conto che questo è un parametro capace di cambiare da persona a persona. Un altro elemento che trovo apprezzabile è l’evidenza dei simboli all’interno del sito, come la policy di protezione per l’acquirente, la possibilità del pagamento con Paypal e la sottolineatura dei venditori top. Inoltre, le sezioni sono molto ben caratterizzate. Il prezzo? Dipende dai prodotti che si acquista. Personalmente ho trovato il prezzo di ebay uk mediamente più conveniente di quello della corrispettiva piattaforma italiana. In definitiva, i vantaggi di ebay uk sono, al di là della competitività del prezzo appena menzionata e di altre cose già dette, una migliore impostazione grafica, una maggiore chiarezza all’interno del sito. Gli svantaggi? Beh, si possono pur sempre trovare offerte migliori, che si tratti di altri siti internet (amazon.co.uk, per esempio), o di shopping offline. E poi, non tanto la lingua inglese, ma la presenza di alcune sezioni caratterizzate da un carattere di scrittura molto piccolo.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

1 Commento

  1. marzia dice

    Su ebay UK non è un problema non conoscere l’inglese. Io l’inglese non lo conosco ma con Google traduttore riesco a colloquiare tranquillamente…
    Saluti Marzia.

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.