ECO DI LIBRO 31: La mosca ed il funerale di Andrea Bajani

0 2

Oggi desidero commentare un libro sottile dal titolo “La mosca e il funerale” di Andrea Bajani.
Chi mi segue, sa che ho una particolare predilezione per coloro che scrivono con il dono della sintesi, coloro che riescono a dire le cose importanti, senza annacquarle in pagine e pagine che, peraltro il più delle volte, hanno l’unico scopo di aumentare il prezzo del volume.
Quando ho visto in vendita questo libricino, mi sono avvicinata e l’ho preso curiosa, per capire meglio, appena l’occhio mi è caduto sul nome dell’autore, Andrea Bajani (per il quale ho ammirazione avendo già letto diversi suoi scritti con piacere), e sul tipo di contenuto (esperimento di scrittura senza sosta con argomento “un funerale”) …l’interesse e le buone aspettative mi hanno portato ad acquistarlo senza altro indugio.

Molto ma molto carino, si legge attenzione “senza sosta, esattamente come per Bajani durante il suo scriverlo.
Il libro racconta il vivere il funerale del nonno attraverso gli occhi, i pensieri, le emozioni di un bambino (il nipotino) che coglie con stupore, noia, imbarazzo, senso di responsabilità, affetto, critica, ironia il tempo e lo svolgersi della funzione religiosa.
Alan Bennet, drammaturgo inglese, aveva scritto “La cerimonia del massaggio” , anche qui scritto ironico, in stile diverso ma sintetico, sul funerale ed il suo rapporto intimo-mondano fra i convenuti ed il defunto, il compianto.
In maniera differente questi due piccoli testi si fanno eco, si richiamano, e mi sono piaciuti, mi hanno divertito, mi hanno accompagnato lungo piccole riflessioni su argomenti spesso scomodi, temuti, imbarazzanti quali la morte ed il dolore.

Colgo quindi lo spunto del commento al libro di Bajani “la mosca ed il funerale” per consigliarvene ovviamente la lettura, ma invitandovi a fare lo stesso per il libro di Bennet “La cerimonia del massaggio”.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.