ERREBICASA – Palermo

0 2

Trattasi di una agenzia di intermediazione immobiliare che sviluppa la propria attività in modo da facilitare per il proprio tornaconto il più possibile le transazioni ed incamerare in tal modo le relative provvigioni e, per raggiungere i loro obiettivi, spingono il cliente venditore a continui ribassi del prezzo richiesto, dopodiché, se ci si accorda verbalmente su una somma, cercano di far firmare l’accordo con una somma ulteriormente inferiore, per favorire le visite e le possibilità di arrivare a buon fine la potenziale trattativa con il possibile acquirente. Inoltre, con le transazioni concluse, indirizzano sia l’acquirente che il compratore verso un notaio di loro esclusiva fiducia, ma poco professionale, in quanto, tra i diversi difetti, vi è quello di non avvisare il venditore circa l’obbligo di dichiarazione di cessione di fabbricato da effettuarsi presso la questura, mentre normalmente i notai non solo lo dicono, ma addirittura provvedono a consegnare il modulo relativo a tale dichiarazione alla parte obbligata ad effettuarla presso la questura appunto. Infine, nonostante la loro attività si prolunghi nel tempo con il decorrere di almeno un semestre, non riescono a sviluppare un rapporto fiduciario con il cliente, cosa che con altre agenzie del settore avviene normalmente e, pertanto ci si ritrova a dover far fronte a richieste paradossali come consegna di assegni in “ostaggio” da annullare al momento del pagamento definitivo ( assegni che non rientrano nella categoria della caparra confirmatoria,che, tra l’altro, anche quando vi sono i requisiti di legge, non vogliono assolutamente consegnare all’avente diritto, adducendo la scusa che presso loro si concretizzi una forma di deposito cauzionale, mentre in realtà realizzano una situazione di detenzione illegittima ).

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.