Explorer 9 (browser)

0 3

Internet Explorer 9 è l’ultimo browser per la navigazione in internet lanciato dalla Microsoft il 15 settembre 2010. Da tale data, infatti, è possibile effettuare, direttamente da internet, il download di Internet Explorer 9, disponibile in circa 40 lingue. Prima di procedere alla descrizione delle caratteristiche di Internet Explorer 9, è doveroso segnalare che esso è compatibile solo con Windows Vista e Windows 7, mentre non è disponibile alcuna versione compatibile con Windows Xp, probabilmente perché si vuole invogliare al passaggio ai nuovi sistemi operativi, anche se in realtà potrebbe rivelarsi solo una mossa sbagliata perché potrebbe limitarne la diffusione.

Il nuovo browser offre delle prestazioni eccezionali in termini di velocità grazie all’accelerazione hardware di testi e immagini, alle potenziate capacità video e alla velocità di elaborazione di JavaScript. Per questo motivo, questo browser carica molto velocemente le pagine web e raramente presenta errori di compatibilità e visualizzazione. Per quanto riguarda la grafica, essa risulta più semplice e essenziale rispetto alle versioni precedenti, elemento che risulta molto utile per chi possiede un netbook o comunque uno schermo di piccole dimensioni. Tuttavia, ciò potrebbe non essere gradito a chi ama personalizzare l’interfaccia del browser e la disposizione delle barre delle schede e degli indirizzi.

Naturalmente, in alto troviamo la barra degli indirizzi, dove inserire appunto l’indirizzo web che si vuole visitare, oppure il testo della ricerca che si vuole effettuare nel web, avendo però la possibilità di scegliere se inserire dei filtri. Infatti, mediante dei pulsanti che appaiono in fondo al menu a tendina che appare mentre si digita la ricerca, è possibile innanzitutto scegliere il motore di ricerca (ad esempio Bing, Google o altro) oppure estendere la ricerca solo ai siti preferiti, quali potrebbero essere ad esempio Youtube, siti di testate giornalistiche, Facebook, Wikipedia o altro. Troviamo delle novità anche nella gestione delle nuove schede: quando si apre una nuova scheda, viene visualizzata la cronologia delle ultime visualizzazioni e viene offerta la possibilità di navigazione anonima nel web, che non lascia traccia nel proprio computer. Per quanto riguarda la sicurezza e la privacy dell’utente, esse risultano notevolmente migliorate in quanto l’utente viene avvisato ogniqualvolta un sito richiede l’attivazione di qualche componente aggiuntivo che potrebbe danneggiare il Pc o solo rallentare la navigazione web e inoltre avvisa l’utente qualora vi sia un tentativo di “pubblicità forzata”.
Infine, un’importante novità nel nuovo Internet Explorer 9 è l’introduzione di un download manager per la gestione e il controllo dei download dal web.
Infine, per quanto riguarda le notifiche dal web, queste vengono segnalate in fondo alla pagina, mentre sarebbero molto più evidenti se segnalate in alto.

Tutto sommato, il nuovo browser della Microsoft sembra avere tutte le caratteristiche per poter competere con i browser che, proprio perchè la loro principale qualità è la velocità di navigazione, si sono affermati sempre di più negli ultimi anni e riprendersi così il posto di leader nella navigazione in internet.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.