Facebook Timeline (social network)

0 1

Il 22 settebre 2011 Mark Zuckerberg, creatore e CEO di Facebook, ha presentato la nuova versione della sua creatura. Tra le tante novità che andranno a modificare le abitudini delle centinania di milioni di utenti che utilizzano il celeberrimo sociale network la protagonista indiscussa è sicuramente la Timeline.
Il concetto di Timeline si fonda essenzialmente sull’idea degli Scapbook, ovvero gli album fotografici di famiglia dove si conservano fotografie, ritagli di giornale ed altri ricordi.
Facebook con la propria Timeline aggiunge il concetto di tempo, in tutta la sua profondità, alle informazioni che ogni utente già ad oggi condivide in rete.

L’effetto scatenato da una simile novità è dirompente, infatti, grazie al suo potente e complesso algoritmo, la Timeline sarà in grado di catalogare i vostri ricordi “digitali” in base all’importanza ed al perido di pubblicazione. Per ogni anno, infatti, verranno mostrati i nuovi amici, i post pubblicati più popolari tra gli amici, gli album fotografici dei luoghi visitati, i passaggi di status sentimentale etc.
La Timeline permette, inoltre, di poter modificare l’importanza di ogni post pubblicato nei vari periodi, eliminandolo, oppure segnalandolo agli amici come importante.
Ionltre, come ogni buon album fotografico di famiglia che si rispetti, Facebook offre la possibilità ad ogni utente di creare una “copertina” del proprio profilo, ovvvero permette di inserire, in un ampio spazio, un’immagine che diventerà la prima cosa visibile (del proprio profilo) a tutti gli altri utenti.
L’effetto che la Timeline di Facebook produce la prima volta che la si utilizza (la Timeline caricherà i vostri contenuti in automatico) è schoccante, vedrete, infatti, tutte le vostre pubblicazioni raccolte e catalogate secondo i vari periodi della vostra vita; immaginatevi di poter scorrere tutta la vostra vita (perlomeno quella digitale!) sullo schermo del vostro computer come se fosse un film!

La Timeline di Facebook cambierà sicuramente le abitudini degli utenti del Social Network, infatti mentre ad oggi, l’utente è concentrato soltanto su ciò che accade nell’arco temporale del presente (dagli ultimi minuti fino ad una settimana prima) con la Timeline tali confini si estenderano in maniera sconvolgente andando a ricoprire l’intera esistenza degli utenti.
Sicuramente moltissimi utenti sentiranno la necessità di andare ad inserire sul social network tutti quei contenuti relativi alla propria esistenza dei periodi in cui non erano ancora iscritti a Facebook.
Ovviamente come per ogni altro F8 effettuato dal Social Network più popolare della Terra vi sono presenti innumerevoli detrattori che considerano la Timeline soltanto l’ennesimo strumento diabolico ideato per far radicare ancor di più Facebook nella quotidianità dei propri iscritti.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.