Faster (film)

0 2

Sulle orme dei tantissimi film che si sono susseguiti tra gli anni ottanta e gli anni novanta , tra i vari Arnold Schwarzenegger e attori analoghi per cipiglio e immane massa muscolare , che hanno percorso decine di strade più o meno periferiche della provincia americana alla ricerca della propria vendetta ( per motivi che , solitamente , scompaiono dall’ attenzione dello spettatore più o meno alla terza inquadratura ) , ecco in arrivo nelle sale cinematografiche nostrane “Faster” , filmone d’ azione , odio e vendetta che vede come protagonista il muscoloso , rasato e cattivissimo Dwayne Johnson.
La trama , come quasi sempre in questi casi ed in questo ambito , è semplicissima : il protagonista Driver , ha appena finito di scontare dieci anni di carcere per una rapina che ha compiuto con il fratello , che , nel corso del colpo , è rimasto ucciso.
Quindi , come prevedibile e previsto , il grande e grosso Driver inizierà la sua caccia all ‘ uomo per vendicare l’amato consanguineo , inseguito da un poliziotto dalla figura rassicurante di Billy Bob Thornton , che è sulle sue tracce , da bravo navigatissimo tutore della legge , nonostante sia vicinissimo alla pensione , e da un giovanissimo quanto egocentrico ed autocentrico killer , Oliver Jackson-Cohen , che appare immediatamente un assassino molto felice di esserlo .

Insomma , il povero Driver sarà per tutto il film sia cacciatore che preda , e , per riuscire ad arrivare alla propria salvezza , sarà costretto a muoversi ” faster ” , ovvero più che velocemente , per riuscire a stare al passo con gli assassini del fratello e con la sua personale indagine sulla loro effettiva ed esclusiva colpevolezza , ed al contempo per riuscire a sfuggire ai suoi stessi cacciatori.
Il film è decisamente ben girato ed il protagonista più che convincente nel suo ruolo grintoso ed aggressivo , e questo risulta ancora più evidente pensando che il film è stato girato a basso costo , con un budget molto limitato , e che quindi ogni azione vera e propria è lasciata alla capacità degli attori e alla loro realistica interpretazione.
E , nonostante la completa assenza di effetti speciali di sorta , il film risulta un ottimo action puro , che in alcuni aspetti sembra voler sfociare nel fumettone , come ad esempio nei nomi stessi dei protagonisti , che non sono altro che i nomi comuni delle figure che interpretano.
Driver , autista , Cop (Billy Bob Thornton) , ovvero poliziotto , addirittura Killer il killer: questo utilizzare esclusivamente i nomi comuni per i vari personaggi che si muovono nel film è in qualche modo uno strizzare l’occhio a vari prodotti del genere action , dai film che lo hanno preceduto nei decenni precenti ai fumetti di genere .

Insomma , per chi ama l’ action , da non perdere.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.