Feste aziendali (eventi)

0 3

Mi è capitato di partecipare a diverse feste aziendali sia per l’azienda con cui lavoro attualmente che per un’altra, in passato. Le idee che possono essere suggerite per una festa aziendale ruotano attorno innanzitutto al numero dei dipendenti: la scelta della proposta più adatta è legata a doppio filo al numero delle persone sia per la scelta della location più adatta che per l’animazione o l’organizzazione degli intrattenimenti.
Intanto va detto che le feste aziendali possono essere organizzate in diverse occasioni: a fine anno ma anche in occasione di una inaugurazione, di un anniversario, di una particolare circostanza.
Se i dipendenti non sono moltissimi si può pensare di affittare un locale da utilizzare come sala per intrattenimento e come sala banchetti. Si può trattare di un locale messo a disposizione da un ristorante e in questo caso il servizio ristoro sarà offerto dal locale stesso. Il costo dell’operazione sarà dato dall’affitto del locale e da quanto consumato per il pranzo o per la cena.

Se invece si opta per un locale vuoto, da usare come “contenitore”, bisognerà pensare ad un catering, ad allestire al meglio la sala ed anche all’animazione magari con della musica.
Se i dipendenti non sono giovanissimi ed hanno figli piccoli al seguito si può pensare anche ad un servizio di babysitting durante la serata.
Se i dipendenti sono piuttosto giovani si può pensare ad una festa aziendale in una discoteca, prenotando un tavolo ed offrendo una bottiglia di spumante o un leggero spuntino (molte discoteche lo fanno).
Altrimenti si può pensare ad una festa in un locale diverso, come ad esempio in un bar che offra la possibilità di fare del karaoke per intrattenere i presenti.

Se l’azienda dispone di un grande locale da adibire a sala da ballo o a sala banchetti non è necessario spostarsi altrove e basta solo organizzarsi con un catering all’interno della struttura.
Una festa in spiaggia d’estate? Idea originale, sicuramente, e che potrebbe risultare molto gradita.
Se, invece, non ci sono locali adatti all’interno dell’azienda ma essa gode di un grande parcheggio davanti all’ingresso si può pensare ad una festa (in un periodo di bel tempo) da fare all’aperto strutturando lo spazio con dei gazebo ed offrendo un buffet magari animando la serata con musica o spettacoli di vario genere.
Nel caso in cui l’azienda fosse particolarmente grande ed importante si può pensare di chiedere l’autorizzazione in comune per utilizzare la piazza cittadina allestendo dei gazebo o dei punti ristoro.
Ottima anche l’idea di un agriturismo che possa offrire spazi all’aperto e buona cucina.
Il costo di una festa aziendale dipende da molte variabili: dal periodo dell’anno, dal numero degli invitati, dalla tipologia di intrattenimento.
Io di recente sono stata ad una festa aziendale in un agriturismo e devo dire che la serata è stata ben organizzata. Purtroppo era nel periodo invernale e non si è sfruttato al meglio lo spazio esterno ma il locale era piuttosto grande e ci si è divertiti comunque grazie alla presenza di un mago prestigiatore che ha intrattenuto i presenti.
La scelta dipende molto dalle capacità dell’azienda, dal punto di vista economico: basta stabilire un budget ed agire di conseguenza.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.