Fiere di artigianato per l’estate 2011 a Lecce e provincia (eventi)

0 3

Maglie, http://www.comune.maglie.le.it/, è una cittadina di circa 15.000 abitanti posizionata nel basso Salento in una posizione di snodo per tante strade che vi passano e permettono un po’ a tutti i paesi limitrofi, ma anche più lontani, di accedere ai numerosi servizi presenti.
Posizionata a 28 km dal capoluogo, Lecce, dista dalla marina di Otranto (sull’Adriatico/est) 18 km, da Gallipoli (sullo Ionio/ovest) 31 km e da Santa Maria di Leuca, punta meridionale del “tacco” d’Italia, circa 40 km.
Il privilegio di questa posizione, la presenza di Scuole Superiori e di numerosissime attività commerciali fanno sì che ogni giorno la popolazione di Maglie si triplichi e offra ai suoi visitatori quanto richiedono in tutti i campi, artigianato compreso.

Proprio per l’artigianato fiorente e caratteristico a Maglie, si tengono dei mercati e fiere in cui è possibile ammirare e acquistare oggetti di pregevole fattura.
Alcuni appuntamenti sono fissi durante tutto l’anno, come la mostra permanente della ceramica artistica o il mercato settimanale che si tiene sempre dalle prime ore del mattino di ogni sabato sino alle 12:00/13:00, altri invece vengono stabiliti via via.
Per l’estate 2011 non c’è stata comunicazione del calendario degli eventi, è ancora un po’ presto, per cui si può solo fare riferimento all’iniziativa dello scorso anno, quando dal 3 agosto sino alla fine del mese si tenne la “Mostra dell’Artigianato Artistico e Tradizionale” presso la Galleria Capece ubicata nella piazza centrale.
Sicuramente per il 2011 ci sarà un’iniziativa uguale o simile e potrà in questa sede risultare comunque interessante sapere su cosa verta l’artigianato magliese che viene proposto.

> La lavorazione del FERRO BATTUTO rappresenta un campo in cui i Magliesi si sono distinti e hanno saputo raggiungere posizioni di eccellenza che hanno fatto sì che lavori degli artigiani siano presenti in Italia e all’estero e abbiano ricevuto riconoscimenti significativi. (v. http://www.vivimaglie.it/territorio/artigianato/ferro.html)

> La CERAMICA è presente con opere nate dalla cura e dalla passione di chi le plasma con l’amore che si pone nel creare con le proprie mani oggetti di mirabile fattura in cui ogni tratto è frutto sì di studio, ma soprattutto di estro e invenzione. E presso il laboratorio di Beppe Petrucci, a due passi da Via Roma e dal Centro, è allestita la mostra permanente (v. http://www.vivimaglie.it/territorio/artigianato/ceramica.html).

> Lavorazione di LEGNO e PIETRA dove l’intarsio di queste due materie prime porta alla produzione di oggetti unici decisamente originali e irripetibili nel loro genere. (v. http://www.vivimaglie.it/territorio/artigianato/intarsio.html).

> Ricamo con PUNTO MAGLIE, sì proprio “Maglie”, è il nome di questo ricamo che trae nobiltà dal “punto ago” di Burano famoso nel XIX secolo. Così si impreziosiva “la dote” di chi doveva sposarsi e purtroppo è un’arte che va perdendosi nel tempo e solo grazie alla buona volontà di chi possiede ancora l’abilità nelle mani si cerca oggi di correre ai ripari insegnandone i segreti alle ragazze che hanno voglia di imparare (v. http://www.vivimaglie.it/territorio/artigianato/ricamo.html).

Prezzo: variabile su ciò che può interessare

Svantaggi: nessuno

Vantaggi: artigianato di pezzi unici

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.