Gnomeo & Giulietta (film)

0 2

Gnomeo e Giulietta è un recentissimo film statunitense. Uscito nelle sale cinematografiche italiane il 17 marzo 2011 racconta la storia di due innamorati sulle orme della famosissima opera Shakespeariana “Romeo e Giulietta”.
Essendo un film di animazione, la storia è stata creata in modo tale da divenire interessante per il pubblico dei più piccoli. Il film infatti, a differenza dell’opera,che per i suoi connotati è detta “tragedia”, termina con il lieto fine. Possiamo infatti assistere, al culmine della storia, ad una simpatica chiacchierata che Gnomeo intrattiene con la statua di Shakespeare, dove appunto quest’ultimo sostiene che la storia sia diversa.
La storia ha inizio in due case, una rossa e una blu, site in via Verona, dove rispettivamente albergano due famiglie, l’una di origini nordiche, l’altra meridionale. I protagonisti indiscussi della storia sono però i nani da giardino delle rispettive famiglie, essi amano farsi la guerra e sfidarsi in gare di velocità a bordo di un tosa erba. Nel frattempo però, i due gnomi Giulietta e Gnomeo hanno modo di conoscersi ed innamorarsi, salvo poi scoprire di far parte di due mondi contrapposti. Infine, scoperti i due amanti e creduto morto Gnomeo a causa di un incidente, le due famiglie cercando di vendicarsi una sull’altra creando intorno a se soltanto distruzione. L’arrivo di Gnomeo a salvare Giulietta che stava per frantumarsi conferisce alla storia quel lieto fine che invece manca alla tragedia.

La visione di questo film è, a mio parere, molto utile per i bambini. Anziché visionare cartoni animati di pura fantasia, che sebbene classici, non impartiscono nessun insegnamento se non di trovare il principe azzurro, questo film può risultare molto istruttivo in quanto narra una vicenda che si andrà poi a studiare nella vita, sebbene la storia differisce per come viene interpretata e raccontata, è comunque presente l’immagine di Shakespeare che tende proprio a precisare proprio queste differenze.

Il film è diretto da Kelly Asbury e prodotto da Elton John.

L’animazione è ben presentata, disponibile anche in 3D, le immagini sono quindi molto precise e gradevoli. Quello che però vi è da notare è che nella storia, non vi sono passaggi che possano dare un profilo psicologico ai personaggi del film. La narrazione è quasi sterile, non vi sono neanche delle scenette che possano far ridere o riflettere lo spettatore.

Infine, credo che questo film sia molto adatto e che venga anche ampiamente apprezzato dai bambini, ma che manchi di originalità.

Infine, il film è visionabile al cinema al costo di 7,00 euro
il dvd, purtroppo, non è ancora acquistabile.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.