Google Nexus 7: caratteristiche, prezzo

0 2

Google ha realizzato in esclusiva il suo primo tablet, in stretta collaborazione con il colosso dell’informatica ASUS; l’obiettivo della società di Mountain View è quello di poter competere sul mercato con un dispositivo di qualità, offerto a cifre irrisorie, se confrontate con quelle dei tablet delle più celebri aziende (Apple su tutte).

Google Nexus 7 colpisce per le dimensioni ridotte da cui è contraddistinto – circa 7 pollici – che lo avvicinano più ad uno smartphone di grandi dimensioni che ad un tablet. La sua altezza è di poco superiore ai dieci centimetri, e nell’utilizzarlo sembrerà davvero di utilizzare un cellulare di ultima generazione. Concorrenziale anche il peso effettivo: soli 340 grammi, che consentono di trasportarlo con facilità ovunque, sia per motivi di lavoro che per ragioni legate puramente allo svago.

Capitolo risoluzione: la scheda grafica garantisce una risoluzione HD da 1200 x 800 pixel, con tecnologia IPS avanzata, che consente di migliorare l’angolo di visione e la qualità dei colori percepibili dal touch screen di cui dispone il tablet.

Il software scelto da Google in collaborazione con ASUS è Android 4.1 Jelly Bean, rilasciato da poco sul mercato, e quindi non sono ancora certe le sue prestazioni; per avere certezza dell’effettiva funzionalità e stabilità del software, bisognerebbe attendere almeno un paio di mesi dalla data di emissione del software. Ad ogni modo, per i meno pazienti, il sistema sarà facilmente aggiornabile a versioni superiori, in caso di malfunzionamento o prestazioni deludenti.

Molto interessanti sono anche le componenti tecniche: questo piccolo dispositivo portatile, infatti, monterà un processore di sicuro rilievo: un Quadcore Tegra 3, realizzato appositamente da Nvidia, capace di garantire delle ottime prestazioni.
Il dispositivo disporrà poi di una memoria interna molto rilevante, sebbene non paragonabile a quella fornita da altri dispositivi. I 16 giga byte disponibili, infatti, di sicuro costituiscono una buona memoria, ma devono essere limitati solo per taluni utilizzi: non è possibile archiviare troppi elementi, per evitare di rendere lento l’intero sistema. In America sarà commercializzata, differentemente che in Italia, una versione aggiuntiva da soli 8 giga byte.
Sono poi presenti una memoria RAM da 1 giga byte, ed una foto camera anteriore – con risoluzione da 1,2 mega pixel, che permette di effettuare video chiamate.

La possibilità di effettuare chiamate in Voip, ovvero utilizzando, in questa circostanza, una connessione ad internet, è garantita dalla presenza di un efficiente sistema di WiFi nel tablet, che permette di navigare tranquillamente in internet, sfruttando a pieno le caratteristiche e le potenzialità della rete alla quale ci si collega.

Il nuovissimo tablet firmato Google è già disponibile all’acquisto negli Stati Uniti, al convenientissimo prezzo di soli $ 199. La data di rilascio del nuovo prototipo in Italia non è ancora certa, sebbene sulla base di alcune indiscrezioni il Nexus 7 sarà disponibile sul mercato a partire dalla fine di Luglio o, al massimo, dai primi giorni di Settembre. Quello che è certo è il prezzo del dispositivo, che sarà proposto di base a soli € 249. Il prodotto finale non dispone di gadget e funzioni del tutto accessorie come quelle di altri tablet presenti in commercio, ma garantisce sicure prestazioni, maneggevolezza, velocità di connessione e grande funzionalità delle proprie componenti.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.