Google traslate (Sito web)

0 1

Hai un testo in inglese, in francese o in un’altra lingua che non conosci, magari una pagina web con un contenuto importante di cui non riesci proprio a decifrare o vuoi capire l’analisi logica online ?? il significato, vuol dire che hai bisogno di un buon traduttore. Se hai i rudimenti di grammatica della lingua che cerchi di tradurre, sicuramente è utile usare soltanto un dizionario per capire le parole che non comprendi immediatamente. In tutti gli altri casi, ovvero quando proprio non sai dove mettere le mani e non ha un dizionario a disposizione, allora il web ti viene in aiuto con una serie di programmi di traduzione automatica. I più diffusi, secondo una statistica recentemente pubblicata da Altroconsumo, l’associazione di consumatori, sono: Babelfish, Babilon, Google. Dunque il traduttore del più famoso motore di ricerca è uno dei più diffusi. È facile da comprendere questa estensione capillare del servizio: prima di tutto è gratis (ma lo sono anche gli altri due citati), poi è sempre disponibile (lo sono anche gli altri), ma soprattutto è sempre visibile. A questo servizio infatti si accede dalla pagina di Google, in alto a sinistra, dalla voce altro che esplodendo, cioè aprendosi come un menu, presenta il Traduttore. Quest’ultimo, di default, propone il passaggio dall’inglese all’italiano e viceversa, ma è possibile scegliere sia la lingua di partenza che quella d’arrivo. Ce n’è un vasto elenco ma si può anche rilevare la lingua nel caso non si sappia quale sia l’origine del testo o della pagina web da tradurre. Sarà sufficiente copiare e incollare il testo nella losanga bianca e a sinistra apparirà la traduzione. Com’è evidente fin dall’inizio si può decifrare anche qualsiasi pagina web, semplicemente copiando e incollando l’indirizzo della pagina web. Ci metterà qualche secondo e la traduzione apparirà direttamente nella pagina web. La velocità non assicura comunque che la traduzione sia perfetta, anzi! Ci sono molte lacune e altrettante imprecisioni. Le parole che il software online non conosce, restano non tradotte e si presentano nella lingua d’origine. Le frasi, a meno che non si tratti di espressioni idiomatiche, sono tradotte letteralmente. Tra tutti i servizi Google è quello che si avvicina di più alla traduzione esatta. Tra gli svantaggi del servizio, però, bisogna menzionare che non evidenzia le frasi tradotte in modo imperfetto e quelle non tradotte, ovvero non ha la capacità di illustrare i pezzi di qualità peggiore. Come dizionario, se si hanno i rudimenti di inglese, francese o delle altre lingue da tradurre, è davvero ottimo. Mancano soltanto neologismi e termini slang, vale a dire quelli che appartengono al bagaglio di una categoria di persone (slang poliziesco, slang giovanile e via dicendo.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.