GoPro Hero 3 (videocamere digitali)

0 1

GoPro, con le sue action camera, ha sicuramente creato una nuova nicchia nel mondo delle videocamere digitali: i primi due modelli, piccoli, resistenti, di qualità eccezionale ed estremamente versatili hanno reso possibile ed economicamente accessibile realizzare riprese spettacolari professionali. La GoPro Hero 3, la nuova arrivata della famiglia di action camera di GoPro è la quintessenza della tecnologia contemporanea e si propone di andare ancora oltre i già eccellenti risultati della Hero 2 HD.

La GoPro Hero 3 si presenta in tre versioni dal design uguale ma dalle funzioni e dai prezzi discretamente diversi.

Il design è estremamente compatto su tutti i modelli e la Hero 3 è il 30% più sottile e il 20% più leggera del modello precedente e risulta essere ancora più maneggevole e versatile. La White e la Silver Edition, in vendita rispettivamente a 249€ e 349€, sono una versione riveduta e corretta, in termini di caratteristiche, della Hero 2, mentre le novità maggiori sono state introdotte sulla Black Edition, venduta al prezzo di 449€ e dedicata espressamente al mercato professionale.

La White Edition è esattamente la GoPro Hero 2 HD con un nuovo comparto ottico e il prezioso modulo WiFi integrato per il controllo a distanza. Le nuove lenti asferiche f2.8 sono eccellenti e già la White Edition presenta riprese leggermente migliori della Hero 2.

La Silver Edition, oltre alle caratteristiche della White Edition, è dotata di nuove e importanti funzioni come il bilanciamento del bianco, grazie al quale si hanno quattro preset a disposizione per gestire al meglio la temperatura del colore, offre filmati di un bitrate maggiore (h.264 a 35/Mbs), ha un sensore fotografico a 11 MP e riesce a registrare video fino a 120fps in WVGA. È pensata per il mercato prosumer ed è l’erede diretta della GoPro Hero 2.

Il vero gioiello della nuova gamma di Hero, però, è sicuramente la Black Edition, con cui GoPro ha praticamente realizzato un capolavoro di tecnologia. Il primo dato impressionante, dato il prezzo e la compattezza della camera, è sicuramente rappresentato dalla risoluzione di registrazione: fino a 60fps a 1080, 48fps nel 4:3 HD a 1440p, ben 30fps in modalità 2.7K (risoluzione impensabile per molte reflex digitale!), anche in 17:9, e la straordinaria modalità 4K, anche in 17:9, disponibile solo però fino a 15fps, troppo pochi per un filmato fluido ma perfetti per delle istantanee incredibili e per una stop motion di qualità cinematografica. Il tutto, sempre con la compattezza del design che caratterizza la linea GoPro Hero 3. Dal punto di vista fotografico, il sensore è a 12 Mp ed persino possibile scattare foto durante la registrazione video.

I risultati in video sono decisamente spettacolari e basta vedere il filmato promozionale sul sito ufficiale per rendersi conto di trovarsi davvero a una videocamera professionale di altissimo livello, capace di comportarsi egregiamente anche nelle condizioni più estreme. Su tutti i modelli della nuova gamma, infatti, l’esposizione automatica è allo stato dell’arte e gli episodi di sfarfallio dovuti al refresh della regolazione sono praticamente assenti. Di certo, in condizioni di illuminazione molto scarsa l’assenza di una regolazione di ISO o sensibilità rende le riprese troppo rumorose, ma in linea di massima all’aperto la qualità dell’immagine è davvero impressionante. Anche il comparto sonoro, tallone d’Achille dell’action camera di casa GoPro, è stato notevolmente migliorato e, grazie anche alla possibilità di montare il nuovo BacPac con monitor touchscreen LCD, è possibile collegare un microfono tramite jack da 3,5 per una registrazione ideale dell’audio.

Quello che delude, forse, un po’ è la durata della batteria, che continua ad attestarsi sull’ora scarsa senza utilizzare il WiFi. L’utilizzo del modulo di connessione, invece, fa diminuire di circa un quarto l’autonomia della batteria e rende quasi necessario l’acquisto del BacPac con batteria supplementare. Nonostante questi piccoli difetti che costringono all’acquisto di accessori supplementari la nuova GoPro Hero 3 è sicuramente un investimento obbligato per tutti i videomaker appassionati di riprese sportive ed estreme o che vogliono sperimentare nuovi punti di vista nei loro lavori. Nelle versioni White e Silver, invece, la GoPro Hero 3 resta caldamente consigliata a tutti coloro che vogliono provare l’ebrezza di registrare le proprie evoluzioni all’area aperta.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.