HTC One X (smartphone HTC)

0 2

Il colosso di taiwan torna alla carica e lo fa con un prodotto assai interessante, ossia l’HTC One X. Presentato durante l’ultimo Mobile World Congress, svoltosi a Barcellona alla fine di Febbraio, è dotato di un hardware di ultimissima generazione e non disdegna nemmeno nell’aspetto estetico, da sempre fiore all’occhiello della HTC.

Nonostante sia dotato di un ampio display da 4.7 pollici, questo dispositivo risulta essere un vero e proprio peso piuma con i suoi 130 gr. Un risultato eccellente considerando anche l’hardware presente: la CPU da 1.5 GHz è una Nvidia Tegra 3 quadcore, la memoria da 1GB è una RAM DDR2 e la fotocamera sulla scocca posteriore è da 8 MPx mentre quella anteriore sarà da 1.3 MPx. Il display estremamente luminoso invece, è un Super LCD 2 con risoluzione 1280×720. La batteria non può essere estratta e la memoria interna da 32 GB risulta non essere espandibile. Le reti supportate saranno EDGE, GPRS, HSUPA 5.76 Mbps e la HSDPA 21 Mbps.

Il sistema operativo adottato per questo smartphone è ancora una volta Andriod e, per questo dispositivo è stata scelta la versione 4.03 denominata Ice Cream Sandwich, e la sola interfaccia risulterà essere proprietaria (la versione montata è la Sense). Di notevole importanza è inoltre il lavoro sulla fotocamera, con la quale HTC da la possibilità ai propri utenti di scattare ben 99 fotografie tutte consecutive oppure, durante la registrazione video, è possibile salvare degli scatti nel medesimo istante in cui si effettuano le riprese.
L’interfaccia Ice Cream Sandwich è stata ancora una volta modificata, ma in alcuni aspetti è stata commessa forse qualche esagerazione. Ne sono un esempio l’aggiunta dei widget sul menù, per le quali bisognerà tenere premuto su quest’ultimo per accedere al menù di aggiunta e rimozione widget. Il task manager presenta un’interfaccia dedicata che va a soprapporsi a quella attualmente in uso, quando richiamato, e consente di avere anteprima dei task attualmente in esecuzione.

Molto interessante è l’applicazione dedicata alla navigazione che, oltre ad un buon restyling, vede l’introduzione di notevoli funzioni aggiuntive; ad esempio durante la modalità navigazione sarà possibile esplorare la propria galleria immagini, visualizzare video, la raccolta musicale, effettuare telefonate e quant’altro semplicemente con dei semplici swype a destra e sinistra.

Lo smartphone HTC One X sarà in vendita da Aprile 2012. Il prezzo, che non è stato ancora stabilito, oscillerà tra i 600 ed i 700€.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.