Idee regalo (natale)

0 0

Il postino…. una figura che a volte passa inosservata sopratutto nelle grandi città dove nessuno è mai a casa quando consegna la posta, spesso ci si dimentica di questa persona che tutti i giorni passa da casa nostra a consegnarci ogni sorta di tipo di posta, sia che contenga brutte notizie sia che siano buone, forse solo quando attendiamo buone notizie ci ricordiamo del postino, anche se magari non lo abbiamo mai conosciuto.Nei piccoli centri di provincia, invece, il postino è una figura familiare, solitamente non vi sono grossi condomini, molte abitazioni sono singole e quindi il postino suona alla nostra porta per consegnarci la posta, lo conosciamo bene, si scambia qualche battuta, sul tempo o sulla salute, insomma il trattamento è diverso per il postino di provincia rispetto a quello della grande città.
In ogni caso non bisognerebbe dimenticare la sua esistenza, sopratutto nei periodi delle feste, infatti basta un po’ di buona volontà per dimostrargli la nostra gratitudine x l’impegno che ha nello svolgere il suo lavoro in qualsiasi periodo dell’anno e con qualsiasi condizione atmosferica. Perciò nel periodo natalizio dovremmo fare un regalino anche a lui. I grossi condomini potrebbero incaricare l’amministratore di scegliere un regalo, di solito un amministratore ha molti condomini vicini serviti dallo stesso postino così può evitare di fare regali doppi. Un caldo berretto con sciarpa, o dei guanti in pelle, un porta cellulare o perché no un delicato dopo barba potrebbero essere un bel pensiero, ma anche un gioco di società, ve ne sono centinaia in commercio c’è solo l’imbarazzo della scelta, avendo a disposizione un discreto budget proveniente da vari condomini anche un fine settimana in un agriturismo sarebbe una bella e originale idea, diversamente il classico panettone con bottiglia di spumante può andare bene, l’importante e non dimenticare. Questo era per le grandi città, in provincia è diverso, come abbiamo detto il postino è quasi uno di famiglia, di cui si conosce quasi tutto, sappiamo se è sposato o fidanzato, quanti anni ha, possibilmente conosciamo anche i suoi gusti, quindi è ancora più semplice scegliere un regalo. Nel caso fosse sposato si può pensare a qualcosa per la famiglia, una bella pianta, chiaramente una stella di natale, o un cesto con varie delizie adatte alla ricorrenza in corso, una selezione di torroni artigianali, una confezione di vini pregiati….. . O anche un semplice vassoio di dolci. Se invece si vuole andare sul personale e varie famiglie della stessa via si uniscono possono regalare un abbonamento ad una rivista, a secondo dei gusti di chi deve riceverla. Ma anche un portachiavi con penna, o una cravatta vanno bene. Se poi, non si può o non si vuole, almeno una cartolina d’auguri è il minimo che si debba fare in segno di ringraziamento e stima nei confronti di questa persona che incontriamo giornalmente, e che magari se non ci trova in casa allunga il giro e poi ripassa per consegnarci la posta.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.