IL LANGUORINO 11: zuppa di polpo e cipolle

0 4

Quasi come ogni sabato, svegliandomi comunque abbastanza presto, mi sono recata a fare la spesa al supermercato all’orario di apertura.
Solitamente arrivo fornita di un lungo elenco di tutto ciò che mi manca o che so già mi servirà nelle settimana a far seguito. Oggi no; ho deciso, di girare tranquilla per i vari reparti ed acquistare ciò che ricordavo potesse essere necessario (allenamento per la memoria !) e pensare ai vari menù, alle varie ricette per i giorni a venire sul momento, dando libero sfogo alla fantasia e creatività.
Quando sono giunta al reparto pescheria, mi sono fermata a studiare il pesce esposto, facendo anche particolare attenzione alle offerte del giorno.

Ho visto che ci potevano essere diverse cose interessanti e quindi ho preso il numero per poter essere servita, comunque prima di me c’era solo un altra cliente.
Ho notato che l’addetta alle vendite era un volto nuovo, una persona gentile, che stava conversando tranquillamente con la cliente, dandole dei consigli sul modo di cucinare il polipo. Ho fatto qualche passo ed incuriosita, mi sono messa in ascolto, pronta a catturare qualche idea nuova !
Così è stato: il consiglio era di affettare delle cipolle di tropea, metterle su di un velo di olio dentro una pentola, adaguarvici sopra un polpo, coprire e lasciar cuocere 3 ore a fuoco lento. Il risultato alla fine sarebbe stato di un polpo gustoso che si scioglieva in bocca, accompagnato da una purea/confettura di cipolle…una sicura delizia per il palato, un sicuro successo !
La cliente catturata da questa idea ha acquistato il polpo, e così pure io !

Sono arrivata a casa ed ho deciso di farlo per il pranzo, certo che tre ore sono molte, quindi ho deciso di modificare la ricetta, facendo cuocere il tutto per 2 ore in pentola a pressione !
Risultato diverso, ma buonissimo !
Invece di un secondo (che comunque prima o poi proverò seguendo tempi e modi alla lettera, come insegnato dalla sig.ra Nadia, l’addetta alle vendite), abbiamo mangiato una splendida zuppa di polpo e cipolle , che accompagnata di un bianco Chardonney delle Langhe ci ha lasciati veramente appagati !
Grazie Nadia dell’idea che hai condiviso già di prima mattina con le Clienti !

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.