IL LANGUORINO 12 : Farro con asparagi, pomodoro e limone

0 0

La settimana prima di Pasqua sono andata a comperare alcuni alimenti naturali, biologici etc etc in un negozio di Torino, che conosco già da diversi anni, e che è molto ben fornito sia in termini di qualità che quantità prodotti.
Quando sono arrivata alla cassa, ho visto appoggiato sul bancone una rivista di cucina in offerta promozionale ed esattamente “Cucina naturale” un mensile con un’attenzione particolare verso articoli, ricette e pubblicità di carattere vegetariano, salutare, naturale.
Incuriosita, ho deciso di acquistarne una copia….col senno del poi, è stato un ottimo affare: si tratta di una rivista molto interessante, piacevole e…gustosa.

Ho quasi da subito voluto sperimentare alcune ricette, torte salate che ho servito tra Pasqua e pasquetta…buonissime !
Oggi ho tratto spunto da una ricetta per crearne un’altra , un pochino diversa, ma che è stata veloce da eseguire e con un ottimo risultato sia estetico che di gusto !
Ve la illustro e va bene per 4 persone:
lessate in acqua bollente salata per circa 20-25 minuti 320 grammi di farro; lavate, pulite ed affettate per lungo mezzo chilo di asparagi, che farete cuocere in una pentola antiaderente con un filo d’olio, lasciandoli un pochino al dente; levate la buccia ad un limone pulito e non trattato, affettatela sottile ed unitela a 800 grammi di pomodori pelati tagliati per lungo, salati, dopo di che farete saltare a fuoco vivace per una manciata di minuti.

Una volta cotto il farro, scolatelo ed unitelo agli asparagi, facendo saltare il tutto per amalgamare ed insaporire maggiormente.
Servite su un piatto da portata, distribuendo sopra il farro e gli asparagi, i pomodori con le scorzette di limone; aggiungete anche una manciatina di semi di finocchio. A questo punto potete portare a tavola e….buon appetito ! ps è ottimo sia come piatto caldo, che piatto freddo per i climi più estivi.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.