IL LANGUORINO 16: risotto nero mediterraneo

0 0

Oggi, mio marito mi ha fatto una piacevolissima sorpresa, si è dedicato lui a preparare il pranzo, inventandosi una ricetta, una gustosissima ricetta….doppio piacere del palato e del cuore.
Condivido con voi questa delizioso primo piatto, sperando che solleciti la presenza attiva, fantasiosa, creativa ed apprezzabile di altri consorti.

Ingredienti per 3-4 persone:
Riso Venere gr 300
Aglio rosso 4 spicchi
Limone 1 piccolo

Tonno sott’olio 1 scatoletta
Yogurt fresco 1 bicchiere
Peperone rosso 1
Carota 2 lunghe e sottili
Olio, sale

Preparazione:
Tagliare a fettine i 3 spicchi d’aglio e rosolarle in padella con un po’ d’olio, a fuoco vivace, facendo attenzione a che non anneriscano ne’ aglio, ne’ olio.
Una volta rosolato l’aglio, abbastanza secco e dorato, levarlo dall’olio.
Sminuzzare il quarto spicchio d’aglio, su di un vassoio di porcellana piano.
Prendere 300 gr di riso e rosolarlo (rosolatura lunga ma non eccessiva) nell’olio precedentemente aromatizzato con l’aglio.
Mentre state rosolando il riso, prendere mezzo litro di acqua bollente e versarvi dentro metà del trito del quarto spicchio d’aglio, e le 2 carote tagliate a striscioline. Lasciare cuocere fino a che le carote siano cotte ma ancora croccanti.
Dopo averle levate dall’acqua, ridurne una a fine dadolata, l’altra lasciarla a striscioline.
Utilizzare questa acqua, dopo aver tolto le carote per cuocere il riso, aggiungendovi il sale dopo qualche minuto dall’inizio, ed aggiungendovi la carota tagliata a fine dadolata.
Coprire con coperchio durante la cottura.
Prendere intanto il peperone, tagliarlo a striscioline e scottarlo in acqua bollente, come fatto per le carote.
Estrarre alla fine cottura il peperone e metterlo da parte insieme alla carota a striscioline.
Intanto unire sul vassoio di porcellana, lo spicchio d’aglio sminuzzato finemente, il tonno scolato dall’olio e lo yogurt, omogeneizzando il tutto con una forchetta.
A fine cottura del riso, spegnere il fuoco ed unire nella pentola la salsa di tonno e yogurt.
Presentare il riso, sul vassoio di porcellana, ornando a piacere con le striscioline di peperone e carota, che si consiglia di mangiare con il risotto. Buon appetito a tutti ! Un grazie grande grande al mio diletto !

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.