Il mai nato (film)

0 2

Nel gennaio del 2009 è uscito nei cinema italiani “Il mai nato”, un film americano diretto da David S. Goyer che ne ha curato anche la sceneggiatura, mentre è stato prodotto da Michael Bay, il celebre regista di “Transformers”, conosciuto anche come produttore cinematografico.

Si tratta di un thriller con forti tinte horror della durata di 1 ora e 25 minuti, quindi relativamente breve, il ruolo principale spetta alla bella e giovane Odette Yustman, altri attori sono Gary Oldman, Cam Gigandet e Meagan Good, il titolo originale è “The Unborn”.

Siamo a Chicago e Casey Beldon (Odette Yustman) è una ragazza qualunque che frequenta il college e svolge dei piccoli lavori, come ad esempio la baby sitter per i figli dei vicini, ma un giorno inizia ad avere degli strani incubi.

Un bambino le ripete apparentemente una frase senza senso che riguarda un certo “Jumby”, ma la situazione si aggrava quando iniziano delle allucinazioni ed i suoi occhi cominciano a cambiare colore. A questo punto Casey si fa visitare ed apprende che questo episodio cromatico si verifica nei gemelli.

La ragazza inizia così ad indagare sul passato della sua famiglia, prevalentemente cresciuta dal padre da quando la madre li ha abbandonati, non ha un buon ricordo del genitore, ma non sapeva di avere un fratello gemello, morto il giorno del parto, strangolato dal cordone ombelicale.

Nel frattempo muore un figlio dei vicini di casa e Casey apprende che “Jumby” era il soprannome del fratello mai nato, successivamente conosce sua nonna, sopravvissuta ad Auschwitz, e la donna le rivela di una sorta di maledizione che ha coinvolto la sua famiglia e la convince a chiedere aiuto al rabbino Sendak (interpretato da Gary Oldman).

Ma la situazione precipita e le vittime aumentano, un terribile destino attende tutti quelli che ruotano intorno alla vita di Casey, la colpevole di tutto questo è una creatura chiamata “dybbuk”, che si può fermare solo con un esorcismo, ma il prezzo da pagare sarà molto alto…

Il film è disponibile in DVD ed anche se il suo prezzo di listino è di circa 17 euro lo si può trovare in offerta intorno ai 10 euro; il disco è prodotto dalla Universal Pictures e contiene delle scene inedite nella lingua originale.

“Il mai nato” è un horror che non ha entusiasmato, ma non è stato nemmeno bocciato dalla critica, è una pellicola adatta agli amanti del genere ed in particolare ad un pubblico non troppo esigente; il film è stato realizzato con un budget di 15 milioni di dollari e globalmente ha incassato 76 milioni, quindi al botteghino è andato discretamente bene.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.