Insidious (Film horror)

0 1

Presentato allo scorso “Toronto International Film Festival”, questo horror del 2010 è stato interamente girato a Los Angeles ed è distribuito dalla Filmauro. Alla regia il giovane James Wan, classe 1977, divenuto celebre per aver diretto il controverso Saw – L’Enigmista. La pellicola – il cui titolo originale era The Further e poi ancora The Astral – è in uscita nelle sale italiane proprio in questi giorni. Protagonisti sono due attori emergenti della cinematografia americana: Patrick Wilson (A-Team, Due Cuori e Una Provetta) e Rose Byrne (X Men – L’Inizio, Le Amiche della Sposa) che interpretano rispettivamente il capofamiglia, Josh Lambert, e sua moglie Renai. La famiglia Lambert si è appena trasferita in una nuova casa, padre, madre e tre bambini: Dalton, Lorraine e Foster. Sono tante le cose da fare. Sistemare i mobili e gli oggetti, badare ai piccini, organizzare la nuova vita! Mentre Josh è tutto il giorno fuori per lavoro, Renai si occupa della casa, dei figli e della sua grande passione: la musica. Nessuno si accorge però che a Dalton non piace la sua cameretta, ne è spaventato e avverte strane presenze. Una sera, quando tutti sono indaffarati in qualcosa, il bambino decide di esplorare la soffitta e, armato di torcia inizia a salire. Purtroppo cade e batte la testa. Il ragazzino pare star bene, viene calmato e messo a letto ma, ahimè, una brutta sorpresa attende i suoi genitori al risveglio… Dalton è improvvisamente entrato in coma, nessuno può più svegliarlo! Ogni tentativo risulta vano… Dopo tre lunghi mesi di ospedale, il piccino torna nella sua stanza attrezzata in modo tale da tenerlo in vita. Le strane presenze che avevano disturbato il bambino iniziano così ad assillare l’intera famiglia. Su consiglio della madre di Josh, i coniugi si decidono a contattare una medium, Elise Rainier (Lin Shaye), che rivela alla famiglia un particolare agghiacciante. A scatenare quelle presenze non è la casa ma lo stesso Dalton! Il bambino possiede infatti la capacità di compiere, in sonno, viaggi astrali che gli consentono di raggiungere un altro mondo, l’Altrove, abitato dalle anime dei defunti, dai demoni e dagli spiriti maligni. Sono proprio questi a voler entrare in contato con il nostro mondo attraverso le anime e i corpi dei cosiddetti viaggiatori. Si scopre che a possedere lo stesso dono da piccolo era Josh ma che ora non ricorda più nulla. L’uomo si fa convincere da Elise a compiere un nuovo viaggio astrale per salvare il bambino tenuto prigioniero da un terrificante demone dalla faccia rosso sangue. Josh riesce a raggiungere Dalton e a trascinarlo via. Prima di far ritorno al presente si trova però faccia a faccia con lo spettro che aveva tormentato i suoi sogni di bambino: una donna dal volto velato! Cosa accadrà? Possessione, case infestate, dolore per una perdita, medium. Come nella migliore delle tradizioni, Insidious affronta così la paura più atavica degli essere umani: cosa ci aspetta dopo la morte? Per gli amanti del genere, un film da non perdere!

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.