Joomla 1.7 (programma gratuito per realizzare siti web)

0 3

Joomla è un programma gratuito open source che permette la realizzazione veloce e facile di siti web. Ha riscosso moltissimo successo e in meno di cinque anni è stato usato da milioni di persone.
Vediamo come si utilizza:

1) Colleghiamoci al sito ufficiale nella pagina di download http://www.joomla.it/download.html, scorriamo in basso alla pagina e clicchiamo sull’icona fatta a cartella con scritto Joomla 1.7.
Selezioniamo download e scarichiamo i pacchetti in lingua italiana sempre cliccando download.

2) Estraiamo il file compresso in rar utilizzando un programma di decompressione in una nuova cartella che chiameremo Joomla.

Inseriamo i file di lingua nella cartella language appena estratta.

3) Adesso abbiamo tutto quello che serve per utilizzare il programma. E’ disponibile una guida completa sul sito officiale in pdf completamente gratuita che spiega passo a passo come fare praticamente tutto con questo utilissimo software.
Inoltre è disponibile una pagina wiki di traduzione della guida in italiano e una lunga serie di FAQ per ogni nostra domanda, molti forum di supporto e materiale utile in giro per la rete.

Le differenze con la versione 1.6 sono:
– nuovo ACL ovvero controllo degli accessi,
– non esistono più le sezioni,
– codice API che permette agli sviluppatori di modificare i vari back-end

Essendo un progetto open source è in continuo aggiornamento per cui sono disponibili ogni aggiornamenti per migrare ad esempio dalla versione 1.6 alla versione 1.7 senza cambiare le varie impostazioni.
I vantaggi del software sono: l’essere un progetto open source, in continuo studio e sviluppo e con delle community molto attive.
Purtroppo ha dei lati negativi, ovvero bisogna scaricare le varie librerie di programmazione per poterlo avviare e bisogna aggiornarlo di continuo se vogliamo un software più funzionale.
Non è molto facile da utilizzare e bisogna innanzitutto prenderci bene la mano, informarsi sui vari passaggi da fare soprattutto durante l’utilizzo, leggere lunghissime guide per riuscire a comprenderlo fino in fondo, e bisogna essere abbastanza competenti in materia.
Anche l’installazione non è semplicissima infatti non viene distribuito come file exe ma in vari file e linguaggi distinti quindi rimane un processo abbastanza complesso e non alla portata di tutti.
Il lato sicuramente più positivo è che dopo aver affrontato questi intoppi ci troviamo in mano un applicazione abbastanza affidabile e dalle buone prestazioni che ci permetterà di realizzare siti web veramente d’effetto.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.