Kaspersky 2012 (Antivirus)

0 0

Kaspersky Anti-Virus (noto anche con l’acronimo KAV) è uno dei programmi di sicurezza informatica più conosciuti ed efficaci per la protezione del PC da virus e malware in genere. L’edizione 2012 del software si presenta con un’interfaccia rinnovata rispetto alle precedenti release ed offre un configurazione di base già bene impostata per la maggior parte degli utenti. Disponibile in lingua italiana e compatibile anche con il sistema operativo Windows 7, Kaspersky Anti-Virus 2012 è ampiamente personalizzabile in relazione alle necessità anche degli utilizzatori più esigenti.
Non si tratta di un software gratuito, in quanto la licenza è a pagamento al prezzo di Euro 29,95.
È possibile usare una versione di prova gratis per trenta giorni, al termine dei quali l’utente potrà decidere se procedere all’acquisto della licenza.

Il motore di scansione della versione 2012 del software è molto potente e può rilevare, bloccare ed eliminare i pericoli più comuni rinvenibili soprattutto durante la navigazione in rete. Tra questi si ricordano virus, worm, trojan, rootkit, spyware e keylogger. L’ultima release di Kaspersky dispone di un efficace modulo antiphishing ed è in condizione di identificare e disabilitare i collegamenti a siti potenzialmente nocivi per la sicurezza del computer. Di grande interesse è la funzione di controllo reputazionale dei file e dei siti web, attraverso la quale un sistema di assegnazione di codici di colore indica il livello di pericolosità dei collegamenti, in maniera tale da consentire all’utente di decidere se esplorare un determinato portale internet. La tastiera virtuale disponibile nella versione 2012 di Kaspersky permette di digitare senza rischi password, codici bancari, di carte di credito ecc.
L’opzione Parental Control consente di censurare parole indesiderate, impedire la trasmissione di dati sensibili (codici di carte di credito o documenti) e selezionare i contatti che possono essere raggiunti tramite chat e Social Network. Permette inoltre di stabilire gli utenti autorizzati all’uso del computer e di visionare i report delle attività eseguite da ogni singolo account.
La crittografia delle password costituisce un buon bilanciamento tra sicurezza e praticità d’uso durante i login online.
La protezione in tempo reale abilita il monitoraggio costante dei file, del traffico internet e della posta elettronica. Il controllo avviene in maniera “intelligente” e cioè, quando necessario, tramite il momentaneo rallentamento della scansione in concomitanza dello svolgimento di altri processi che hanno bisogno di una maggiore quantità di risorse di sistema.

Kaspersky Anti-Virus 2012 può riconoscere comportamenti anomali ed attivare, nei casi sospetti, procedure di auto-protezione che impediscono ai malware di agire sul sistema o di bloccare l’antivirus stesso. Il meccanismo funziona anche nei casi in cui le minacce informatiche non siano incluse nelle liste dei virus ufficialmente riconosciuti.
Gli aggiornamenti del software sono costanti ed automatizzati, configurabili anche in maniera personalizzata mediante l’opzione di schedulazione delle attività.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.