La mia nuova auto, la Volvo V40 Cross Country

0 1

La V40 Cross Country è la nuova compatta svedese, che garantisce ottima trazione e tenuta di strada. Questo, nonostante la trazione integrale sia disponibile soltanto nella versione top da 254 cavalli.

Provata  su strada in montagna, effettuata sulla Cross Country da 155 cavalli e con gomme invernali, ha evidenziato un eccellente equilibrio dinamico ed un temperamento brillante.

Contenute anche le emissioni di CO2, che, nel ciclo combinato, hanno fatto registrare 99 g/Km.
L’abitacolo è confortevole, ma  le dimensioni del bagagliaio sono un po’ ridotte per un’auto di questo calibro.
Gli interni sono eleganti; la consolle centrale sospesa appare più sottile e dotata di innovazione: pulsanti per la telefonia, quadro strumenti realizzato con tecnologia TFT, cromatismo della strumentazione modificabile nella scelta tra Eco, Elegance e Performance. L’illuminazione a Led dell’abitacolo può essere regolata in sette differenti modalità.
La sicurezza Volvo è sempre una garanzia. Nella Cross Country, il Pedestrian Airbag fa il suo esordio mondiale: tramite la spinta di un airbag posto sotto il cofano, in caso di urto, il lato posteriore del cofano stesso si sgancia automaticamente e si solleva. Il City Safety, invece, previene gli impatti a bassa velocità, fino a 50 km all’ora. Il Cross Traffic Alert avverte il conducente, impegnato in manovra di retromarcia, del sopraggiungere di una vettura in senso traversale.

La V40 Cross Country parte da 27.500 euro della versione D2 Kinetic. Il modello di lancio, ovvero il Nova Plus viene offerto con la motorizzazione T4 powershift e manuale, D2 e D3 Geartronic e manuale. Il costo parte da 26.000 per il diesel e da 28.000 per il motore benzina.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.