La regina dei castelli di carta (libro)

0 3

Il romanzo dello scrittore svedese Stieg Larsson è il terzo libro che della trilogia “Millenium” ed è stato pubblicato postumo. Il romanzo è dunque la terza ed ultima puntata della trilogia. I protagonisti sono Lisbeth Salander, una giovane hacker e suo padre Zalachenko, spia russa e disertore. All’inizio della storia troviamo i protagonisti ricoverati nello stesso ospedale. Lisbeth versa in condizioni meno gravi rispetto a suo padre, ma è costretta a rimanere a letto da ferite alla spalla e all’anca, oltre che da una ferita alla testa provocata da una pallottola. Il padre è in gravi condizioni a causa di alcuni colpi di accetta infertigli da sua figlia. La ragazza teme che la loro copertura salti: fuori dall’ospedale è infatti in atto una vera e propria congiura per eliminare i due protagonisti, testimoni di un segreto terribile, vale a dire l’esistenza di una sezione segretissima all’interno dei servizi segreti. Proprio perché nessuno deve venirne a conoscenza, i due testimoni temono sia i giornalisti che la polizia, che potrebbero svelare il luogo in cui si trovano. Lisbeth sa che la Sezione Speciale di Analisi, al reparto della Sapo, vuole tenere segrete le violenze di cui è stata oggetto da parte di suo padre quando era ancora ragazzina, l’uomo è infatti un agente segreto, per giunta disertore dell’Unione Sovietica, e rappresenta una fonte di informazioni pericolose e preziose che devono rimanere riservate. La Sezione decide quindi di ricorrere ad un procuratore e, con l’aiuto di un medico, il dottore Teleborian, che compilerà una nuova perizia psichiatrica su Lisbeth, arriverà a depistare le indagini della polizia. La sezione ha solo uno scopo: nessuno deve sapere i loro segreti. Ma Lisbeth non è sola, infatti viene aiutata da Mikael Blomkwist, con il quale aveva avuto una intensa relazione d’amore, da Dragan Armanskij che era capo della Società di Sicurezza denominata Milton Security e dal suo ex capo, oltre che da alcuni agenti della Sapo, uomini incorruttibili che come lei vogliono scoprire la verità. Dopo una serie di azioni violente e incalzanti, con colpi di scena pieni di coraggio, riusciranno a far trionfare la verità e a dare giustizia e soddisfazione a Lisbeth. Il romanzo è da consigliare a coloro che apprezzano i thriller ricchi di colpi di scena e di azioni emozionanti anche se spesso cruente, in particolare rivolte alle donne. Il romanzo ha un costo di copertina che si aggira intorno ai 21 euro e cinquanta, ma si può trovare a prezzo inferiore in numerose librerie, arrivando ad un costo di 15 euro. Se l’acquisto viene effettuato su siti internet il prezzo scende parecchio, infatti ci sono edizioni al prezzo di 8 o 9 euro al massimo.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.